Trofeo Marchetti, Cesena Basket 2005 ko all'overtime

Al termine di una gara molto intensa e ricca di colpi di scena, passano al secondo turno i Baskers di Forlimpopoli che resuscitano da un - 11 quasi definito nell’ultimo quarto e si prendono il successo in over time, dopo il riaggancio a fil di sirena dei padroni di casa.


Prima uscita ufficiale per la Cesena Basket 2005 a tre settimane circa dall’esordio in serie D sul parquet del Palaippo nella prima giornata del Trofeo Marchetti. Al termine di una gara molto intensa e ricca di colpi di scena, passano al secondo turno i Baskers di Forlimpopoli che resuscitano da un - 11 quasi definito nell’ultimo quarto e si prendono il successo in over time, dopo il riaggancio a fil di sirena dei padroni di casa. Cesena si presenta con molte facce nuove, ma deve rinunciare a Filippo Rossi, Luca Romano ed Edoardo Cafasso rischiando anche qualche giocatore in precarie condizioni fisiche. Nei primi due quarti le squadre sono piuttosto imballate e lo spettacolo fatica a decollare, ma Forlimpopoli mette in luce un solidissimo Totatro sotto le plance che ribatte con le sue armi al dinamismo di un ispirato Dell’omo. La partita si accende nella ripresa quando Cesena va per la prima volta al comando e cerca la fuga, subito respinta però dai rossi avversari. Intanto si sono viste le prime scintille sul campo con Montaguti che reagisce ingenuamente ad una scorrettezza di gioco e si fa espellere. I fuochi d’artificio arrivano tutti nell’ultimo segmento di gara con un prepotente allungo dei padroni di casa che sciolgono le briglie e con il loro marchio di fabbrica, velocità e dinamismo, raggiungono un + 11 che sembra poter essere decisivo. I Baskers si compattano e reagiscono con rabbia trovando improvvisamente quella via del canestro fino ad allora assai impervia: in cinque minuti, questa volta soprattutto con gli esterni, infilano 22 punti che ribaltano completamente la situazione e arrivano sul rettilineo finale con 5 punti di margine. Adesso è Cesena che non si arrende e rimonta il gap centrando il pareggio a 5 secondi dal gong con un’incursione in area di Scaccabarozzi. L’ultima azione dei Baskers non va a buon fine ed inizia così un over time dove gli ospiti piazzano subito l’allungo decisivo con un parziale di 13 a 1 che rende vano ogni tentativo di rimonta di Cesena, ormai condannata ad una pur onorevole sconfitta.


Cesena Basket 2005 – Baskers Forlimpopoli  71 – 80 o.t.  (13 – 16, 22 -25, 36 -34, 61 -61)
Cesena Basket 2005: Scaccabarozzi 21, Evangelisti 6, Martini 4, Vandelli 2, Rossi Federico 7, Benzi 3, Montaguti 2, Rossi Filippo , Di Meglio, Balestri 7, Dell’omo 18, Montalti 1
Baskers Forlimpopoli: Pinza, Marzolini, Bourkadi 3, Ronci 2, Biffi 7, Cortini 20, Brunetti, Picone 3,  Cristofani 21, Mingozzi 2, Totaro 15, Poggi 7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento