Martedì, 28 Settembre 2021
Sport Cesenatico

Triathlon Cesenatico: una nuova data e un settore giovanile per il 2017

Il triathlon deciso a volere mettere radici a Cesenatico sia in fatto di competizioni ed eventi di cartello. Nel 2017 un settore giovanile e una nuova data per la quarta edizione del “Triathlon Città di Cesenatico”.

“Trail & Triathlon” Cesenatico già al lavoro a mettere in agenda la manifestazione 2017 della due giorni di gare triathlon, che sabato 10 e domenica 11 settembre ha visto sfilare e misurarsi, sotto la mole del  grattacielo di Cesenatico ben mille atleti. In questo sport in continua crescita di appassionati e praticanti, che coniuga insieme le discipline del nuoto, della corsa, del ciclismo. Di ritorno dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, in gara a Cesenatico, nella prova di  Gran Prix Sprint si sono dati appuntamento non pochi triatleti di levatura internazionale a dar spettacolo a una Riviera ritratta ancora affollata di turisti e bagnanti. Tra i 180 specialisti impegnati sulla distanza sprint (750m.  a nuoto, 20km. in bici e 5km. a  piedi) erano gli azzurri olimpici, Alessandro Fabian, Davide Uccellari, Annamaria Mazzetti, Charlotte Bonin, Davide Uccellari. All’indomani, domenica 11 settembre, per la prova open si è gareggiato nella prova olimpica (1,5km a nuoto, 40km in bici, 10km di cors); in gara c’erano 880 triatleti. Subito un nuovo record di partecipanti nella terza edizione del  trofeo “ Triathlon Città di Cesenatico, rispetto ai 770 del 2015.

Segno evidente che la manifestazione, il contesto e l’organizzazione  piacciono. Il presidente del TT Cesenatico, Ermanno Fariselli  anticipa: “Stiamo già preparandoci all’edizione 2017. Abbiano iniziato con l'individuare la probabile data, il 23-24 settembre. Si cerca sempre di migliorarla, anche con iniziative ed eventi collaterali,  a partire dall’area expo. La nostra forza è la passione per questo sport, che richiama un numero sempre maggiore di atleti. Sono i volontari impegnati nell’organizzazione, ben 190 quest’anno”. Il TT Cesenatico è anche una realtà nel panorama dell’associazionismo sportivo cittadino! “Certo al nostro team sono iscritti 120 triatleti, tra loro anche lombardi, toscani oltre che romagnoli: un numero impensabile solo tre anni fa quando ci siamo costituiti”. L’identikit dei triatleti? “Finora perlopiù 35-50enni, magari con esperienze ed attività pregresse in una della tre discipline. Ci sono anche  principianti in senso assoluto –risponde Fariselli-. Come TT Cesenatico stiamo preparandoci ad organizzare per i ragazzini, anche un nostro settore giovanile”.

Per praticare triathlon cosa occorre? “Il triatleta è in genere una persona impostata, attenta alla forma fisica e alla saluta. Gareggiare tanto spesso è scommettere con se stessi. Più che concorrere con altri ci si mette alla prova.  Per migliorarsi  occorre avere la giusta tecnica tanto nel nuoto e nel ciclismo, quanto nella corsa. Seguire un preciso allenamento e come sempre essere appassionarsi in quel che si fa. Solo fino a qualche anno fa, il triathlon era visto come un qualcosa fatto su misura per soli super atleti, non è così: è uno sport divertente e per tutti. Cesenatico si presta per eventi di triathlon e numeri di atleti a tutto tondo? “Penso proprio di sì. Quello assistito a settembre ne è dimostrazione autentica. Abbiano dalla  nostra attrattive e  contesto,  strutture ricettive e balneari, la tradizione nel ciclismo, ma anche nel nuoto e nella corsa. Praticanti sempre più numerosi, per uno sport con un calendario gare che si allunga da maggio a ottobre. E un numero di appassionati e volontari che sono una garanzia dal punto di vista di presenza e organizzazione, i quali non si dovrebbe mai smettere di ringraziare”. Per approfondire l’argomento: www.ttcesenatico.it. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triathlon Cesenatico: una nuova data e un settore giovanile per il 2017

CesenaToday è in caricamento