Torna la Tris al Savio: c'è Mito Gas

Torna la Tris al Savio e sono quindici i binomi al via, con la media distanza e la partenza dietro le ali dell’autostart a garantire equilibrio e spunti rilevanti sotto l’aspetto tecnico

Torna la Tris al Savio e sono quindici i binomi al via, con la media distanza e la partenza dietro le ali dell’autostart a garantire equilibrio e spunti rilevanti sotto l’aspetto tecnico, una vasta rosa di candidati alla vittoria e qualche outsider pronto a stupire e rovesciare gli equilibri tattici come si conviene alla corsa abbinata anche a quartè e quintè nazionale.

Un annetto passato alla corte dei fratelli Martens, ha accompagnato Mito Gas ad una evidente maturazione atletica, con un ruolino di marcia ricco di piazzamenti tra la Francia ed il Belgio a farne uno dei soggetti più attesi nel TQQ odierno, con Vincenzo Luongo a dirigerne le mosse tattiche e Nicola Citarella nelle retrovie in qualità di trainer poi, risalendo lo schieramento, chance anche per la friulana Nevada Jet, veloce e ben guidata da Peppe Pistone e per il ritrovato Mago D’Alfa, riattrezzato con professionalità da Battista Congiu.

Esperti specialisti dello schema si avvieranno a loro volta dal nastro intermedio, con il generosi Inquist ad inseguire il podio sotto l’egida di Alessandro Fonte e l’atletica Normandiass annunciata in perfetta forma dal giovane Gallucci, mentre buone voci precedono la trasferta di Gladiator Lux, oggi in versione VP Dell’Annunziata e dalla prima fila giungono agguerriti segnali dal fighter Gimmy di Jesolo.

Convegno divertente sin dalle prime battute con i tre anni protagonisti del prologo, un miglio prenotato da Panera Bi, che il giovane Porzio propone con fiducia, mentre alla seconda  il testimone passa ai gentleman, capeggiati dal duo toscano Ogbomosho/Nicola Del Rosso ma con Olivia Cocks a ribadire condizione in progresso ed esibire guida di talento in Michele Canali. Alla terza plebiscito per Pride Wise As, che dopo quattro vittorie in cinque corse insegue un pokerissimo che la proietterebbe tra le recorder della leva 2009 ed alla quarta concreti progetti di fuga per Minerva Gas e Andrea Vitagliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cadetti sotto le stelle alla sesta corsa, un miglio dall’esito incerto ma dalle presenze di elevata caratura sulle quali spicca l’eccellente Od Champ Sm, atout griffato Pistone in grado di risolvere la partita con perentorio percorso all’avanguardia, mentre alla settima Monday Bi non pare temere la risalita da quota meno venti, mission che lo vede accompagnato da Marcello Di Nicola ed in chiusura Osoppo, rivelazione primaverile al cospetto di compagnia piuttosto abbordabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento