Sport

Basket, il primo scoglio dei Tigers ai playoff si chiama Agrigento

Le date da segnare sul calendario per i tifosi bianconeri sono domenica 16 maggio, con palla a due alle ore 18:00, e martedì 18 maggio, con inizio alle 20:30

Ultimi verdetti in Serie B, fra recuperi disputati come quello fra Cecina e Alba, che ha sancito la salvezza in extremis dei langaroli ed inserito in calendario il derby playout fra Imola e Ozzano, e recuperi non disputati, come il testacoda del girone A fra Alessandria e Chiusi, del tutto inutile con i toscani già primi e Alessandria abbondantemente retrocessa. Al termine di una tribolatissima regular season, il tabellone 1 dei playoff vede i Tigers, come noto, partire con gli sfavori del pronostico nel difficilissimo quarto di finale contro Agrigento, in vista di una semifinale pirotecnica, che verosimilmente metterà di fronte i siciliani ad una Omegna che non dovrebbe avere problemi a passare il turno contro Crema. Nella parte alta del tabellone 1 trova invece posto la designata Chiusi, accoppiata al primo turno a Fiorenzuola e attesa dalla semifinale contro la vincente del quarto fra Vigevano e San Miniato.

Le date da segnare sul calendario per i tifosi bianconeri sono domenica 16 maggio, con palla a due alle ore 18:00, e martedì 18 maggio, con inizio alle 20:30, per i primi due impegni esterni dei Tigers Cesena sul parquet griffato Moncada. Una vittoria esterna garantirebbe alla truppa di coach Tassinari il doppio impegno al Carisport venerdì 21, ore 20:30 e domenica 23 alla ore 18:00. Eventuale gara 5 ad Agrigento mercoledì 26 maggio. Per seguire la post season dei Tigers occorrerà essere abbonati a LNP Pass, unica piattaforma abilitata alla trasmissione in streaming. Solamente Gara 1 sarà messa a disposizione dei tifosi in modo gratuito. Dal secondo impegno in poi, chi non avesse ancora provveduto a sottoscrivere l’abbonamento a LNP Pass, potrà farlo acquistando un pacchetto playoff + playout, mentre non saranno più acquistabili le singole partite.

I tabelloni dei playoff

Tabellone 1 (si incrociano squadre dei gironi A e B)
1A  Umana San Giobbe Chiusi – 8B  Pallacanestro Fiorenzuola
4B  Elachem Vigevano 1955 – 5A  Blukart Etrusca San Miniato

3A  Paffoni Fulgor Omegna – 6B  Pallacanestro Crema
2B  Moncada Energy Group Agrigento – 7A  Tigers Cesena

Tabellone 2 (si incrociano squadre dei gironi B e A)
1B  Bakery Piacenza – 8A  All Food Enic Firenze
4A  RivieraBanca Basket Rimini – 5B  Ferraroni Juvi Cremona 1952

3B  Vaporart Bernareggio – 6A  Rekico Faenza
2A  Opus Libertas Livorno 1947 – 7B  Riso Scotti-Punto Edile Pavia

Tabellone 3 (si incrociano squadre dei gironi C e D)
1C  Ristopro Fabriano – 8D  Geko PSA Sant’Antimo
4D  Tecnoswitch Ruvo di Puglia – 5C  Belcorvo Rucker San Vendemiano

3C  UEB Gesteco Cividale – 6D  Virtus Arechi Salerno
2D  CJ Basket Taranto – 7C  Goldengas Pallacanestro Senigallia

Tabellone 4 (si incrociano squadre dei gironi D e C)
1D  Real Sebastiani Rieti – 8C  The Supporter Jesi
4C  Liofilchem Roseto – 5D  BPC Virtus Cassino

3D  Frata Nardò – 6C  Luciana Mosconi Ancona
2C  Tramarossa Vicenza – 7D  LUISS Roma

Gara 1 domenica 16 maggio, gara 2 martedì 18, gara 3 venerdì 21, gara 4 (eventuale) domenica 23, gara 5 (eventuale) mercoledì 26 maggio.
Gara 1, gara 2 ed eventuale gara 5 si disputano in casa delle squadre con il fattore campo a favore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, il primo scoglio dei Tigers ai playoff si chiama Agrigento

CesenaToday è in caricamento