Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Prezzi "pazzi" a Castelfidardo, tifosi restano fuori sulla collinetta, Alessandro li "raggiunge" dopo il gol

Plateale protesta degli ultras bianconeri dopo il caro biglietti decisi dal club dell'anconetano

Gli ultras del Cesena sulla collinetta

Singolare "siparietto" dopo il gol del Cesena a Castelfidardo. Danilo Alessandro al 14' sblocca la partita e va a esultare sotto i tifosi del Cavalluccio, che sono rimasti fuori dallo stadio, assiepati su una collinetta per protestare contro il caro biglietti deciso dal club di casa. Ben 15 euro il prezzo stabilito dal Castelfidardo per il biglietto. Questo ha convinto il grosso della tifoseria bianconera a presentarsi nella cittadina anconetana senza biglietto. Gli stessi ultras del Cesena hanno spiegato il loro gesto: “Fuori dallo stadio di Castelfidardo ci aspetta una fantascia collinetta da cui la partita si vedrà forse meglio che dal settore ospiti”.

I gruppi della Curva Mare hanno spiegato le loro ragioni tramite un comunicato ufficiale: “In primis ci tagliano le ali, e costringono molti di noi a dover disdegnare la trasferta perché il settore ospiti è quasi inesistente, ma lo possiamo anche capire dato che siamo consapevoli di giocare in serie D e non all'Olimpico. Prendendo e portando a casa questo presupposto, poi ci dicono che i 280 che seguiranno il Cavalluccio nelle Marche dovranno sborsare 15 euro a testa. Crediamo sia al quanto fuori luogo pagare 15 euro per un settore che a malapena avrà i bagni", concludono gli ultras.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi "pazzi" a Castelfidardo, tifosi restano fuori sulla collinetta, Alessandro li "raggiunge" dopo il gol

CesenaToday è in caricamento