Test contro la Sampierana, Modesto: "L'approccio alle partite deve essere questo"

Uno tra i più positivi è stato Cortesi: “Lui può giocare sulla trequarti perché ha fisico e corsa"

Al di là del risultato finale, il tecnico del Cesena, Francesco Modesto, accoglie i segnali positivi arrivati dall’amichevole con la Sampierana, vinta per 16 a 0. “E’ stato un test con una squadra superiore a quelle incontrate in Trentino - ha esordito -. I ragazzi stanno provando in partita quello su sui abbiamo lavorato in questi giorni e sono stati bravi in particolare a sbloccare subito la gara. Purtroppo è durata poco l’intensità dei nostri avversari e quindi l’impegno è diventato poco allenante ma va bene lo stesso perché negli ultimi giorni abbiamo lavorato molto. Arriveranno le squadre del nostro livello e le situazioni saranno diverse ma l’approccio alle gare deve essere questo: alti, aggressivi e soprattutto cercare l’uno contro uno perché nel calcio, se vinci i duelli, vinci le partite”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno tra i più positivi è stato Cortesi: “Lui può giocare sulla trequarti perché ha fisico e corsa. L'ho messo quarto a sinistra ma non è detto che resti lì, anzi lo vedo soprattutto a destra nei tre davanti”. Oltre a Ricci, infortunato, al test non hanno preso parte Marson e Zerbin: “Stanno recuperando dai rispettivi infortuni e li aspettiamo. A tutti gli altri ho cercato di dare un minutaggio sufficiente ma col Forlì mercoledì cambierò qualcosa". L'ultima considerazione è sul mercato: “Aspettiamo un attaccante perché abbiamo una sola punta centrale. Nel calcio serve la competizione in ogni ruolo perché è quella che ti porta a spingerti oltre i limiti. Poi sarà un mio grattacapo scegliere chi far giocare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento