Volley serie B2 Girone D. La Fenice soffre, ma fa suo il derby contro la Sway

Buona prova caratteriale per i ragazzi di Casadei, trovatisi a dover sopperire alla pesante assenza di Caminati, che pur palesando ancora qualche intoppo negli ingranaggi, portano a casa 3 punti importanti in vista dei prossimi due impegni proibitivi

Soffre, rischia di andare al tappeto, risorge e porta a casa 3 punti fondamentali la Fenice Cesena Volley, che alla prima trasferta stagionale viene messa ripetutamente alle corda dalla Sway Bologna di coach Pellizzoni, capace di sfruttare una buona esuberanza fisica ed una ottima organizzazione tattica. Nel piccolo palazzetto di Zola Predosa, coach Casadei vara la prima formazione post-Caminati (volato in Argentina con la Nazionale di Beach Volley) spostando Casadei G. nel ruolo di opposto ed inserendo Capitan Boschetti in posto 4, confermando il resto del sestetto uscito vittorioso dal confronto con Pisa all'esordio.

Di contro gli emiliani puntano sulla regia Cerquetti (ex della gara) in regia e sull'apporto su palla alta dell'opposto Castelli e dello schiacciatore Casadio. Primo set subito in salita per i cesenati : Bologna sugli scudi, grande pressione in battuta, buon sistema muro - difesa che imbriglia gli attacchi di Bertacca e soci e consente ai padroni di casa di tenere fuori gara gli ospiti con un eloquente 25-14. Dal secondo set riparte la Fenice, costruendo certosinamente il proprio vantaggio (2/3 punti) grazie al cambio palla più fluido che consente a Pierini di smarcare agevolmente i suoi (8-5; 16-15); ne finale si soffre un po' con 3 tentativi non finalizzati sul 24-20 ma al quarto Boschetti con un block out su Cau chiude il parziale. (25-23).

Nel terzo set riparte Bologna con le battute in salto di Cerquetti (4-1), ma la Fenice ricuce con un 1-2 di Rossi (4-4); il parziale prosegue sul filo dell'equilibrio fino al proficuo turno di jump flot di Mughetti che fa saltare la ricezione locale e grazie anche ad un ace propizia il + 4 (21-17); anche in questo caso viene amministrato bene il vantaggio da Pierini e soci e si chiude con una combinazione in posto 4 di Boschetti (25-21). Nel quarto parziale la Fenice parte di forza grazie a Casadei e Bertacca (8-5), salvo poi subire il rientro della Sway che si riporta a -1 fino alla seconda sosta tecnica: anche in questo caso la differenza la fa il servizio di Mughetti, che mette in grave difficoltà la ricezione di Pinali e Casadio, favorendo poi gli interventi a muro di Bertacca che scavano definitivamente il solco. Chiude un errore in battuta di Cerquetti (25-22).

Buona prova caratteriale per i ragazzi di Casadei, trovatisi a dover sopperire alla pesante assenza di Caminati, che pur palesando ancora qualche intoppo negli ingranaggi, portano a casa 3 punti importanti in vista dei prossimi due impegni proibitivi, il primo sabato in casa in un nuovo derby contro la corazzata Conselice e poi nuovamente in trasferta a La Spezia.

Sway Bologna - Fenice Cesena Volley 1-3 (25-14; 23-25; 21-25; 22-25)

Sway: Cau 8, Pinali 9, Casadio 23, Gnoni 1, Cerquetti 5, Castelli 15, Margaritelli 1, Mazziotti 1, Grussener, Mazzoni (libero 1), Arnodo (libero 2). N.e. Lambertini, Fiori. All. Pellizzoni
Fenice: Casadei G. 6, Mughetti 9, Arienti 2, Pierini 4, Rossi 4, Bertacca 11, Venturini 2, Boschetti 12, Rasi, Zauli (libero), Aldini. N.e. Mazzi. All.: Casadei R.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento