Superbike, Savadori commenta la due giorni di test a Portimao: "Lavorato sul passo"

Savadori è tutto sommato soddisfatto: "Abbiamo fatto dei buoni progressi nella preparazione della moto per Phillip Island"

"Non ci siamo concentrati sul giro secco, ma sui long-run perchè abbiamo bisogno di rendere efficace la moto sulla distanza di gara". Lorenzo Savadori commenta così la due giorni di test che si è svolta da domenica a lunedì sul tracciato portoghese di Portimao. "Sono stati due giorni positivi - commenta il pilota cesenate dell'Aprilia del team Milwaukee -. Abbiamo lavorato molto per migliorare la RSV4 RF e il ritmo. Ovviamente questo circuito è molto diverso da Jerez, quindi abbiamo cambiato il set-up della moto". Savadori è tutto sommato soddisfatto: "Abbiamo fatto dei buoni progressi nella preparazione della moto per Phillip Island, e possiamo usare l'esperienza del 2017 per essere sicuri di essere forti alla prima gara. Tutta la squadra ha lavorato molto duramente questa settimana. Non vedo l'ora di correre ancora a febbraio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento