Superbike, Gp Qatar: domina Rea, gran gara di Savadori

Nella prima gara del weekend in notturna del Qatar, il cesenate dell'Aprilia del team Milwaukee ha chiuso al quinto posto, a pochi decimi dal compagno di squadra Eugene Laverty

Miglior piazzamento stagionale per Lorenzo Savadori. Nella prima gara del weekend in notturna del Qatar, il cesenate dell'Aprilia del team Milwaukee ha chiuso al quinto posto, a pochi decimi dal compagno di squadra Eugene Laverty. La manche è stata dominata dal "Cannibale" Jonathan Rea. Il portacolori della Kawasaki, che scattava dalla Superpole, ha salutato la compagnia sin dalla prima curva, imprimendo un ritmo forsennato alla corsa ("volevo vincere spingendo dall'inizio fino alla fine e far apprezzare il mio grande impegno ai tifosi"). Il tre volte campione del mondo ha preceduto le Ducati di Chaz Davies e Marco Melandri. Rea non ha concesso sconti, prendendosi a Losail la 15esima vittoria stagionale, la 53esima in carriera, una in più del grande Troy Bayliss. "E' incredibile - ha eclamato il nordirlandese della Kawasaki -. Essergli davanti è una gran cosa e mi fa capire i progressi che ho fatto durante la carriera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento