Sport

Sport per gli over 65, momento conclusivo per gli 86 partecipanti e "avvio" della nuova edizione

Una grande festa all’insegna dello sport e di un sano stile di vita a tutte le età. Mercoledì mattina presso il parco Ippodromo, zona Skate Park, si è tenuto un momento conclusivo di festa del progetto europeo ‘In Common Sports’

Una grande festa all'insegna dello sport e di un sano stile di vita a tutte le età. Mercoledì mattina presso il parco Ippodromo, zona Skate Park, si è tenuto un momento conclusivo di festa del progetto europeo 'In Common Sports' e di avvio ufficiale di 'In Common Sport +', al quale ha preso parte anche l'Assessora ai Progetti europei Francesca Lucchi che ha consegnato un attestato di riconoscimento ai partecipanti al precedente progetto.

"Potersi ritrovare in presenza - commenta l'Assessora - per celebrare la conclusione di questo progetto triennale che interessa cinque Paesi europei e che ha coinvolto 86 cesenati over 65 ci ha emozionato e ci ha dato la spinta per guardare insieme all'avvio della nuova esperienza di 'In Common Sport +', che di fatto si presenta come una prosecuzione del progetto avviato nel 2018 e riconosciuto dalla Wellness Foundation come buona pratica della Wellness Valley. Creare occasioni di incontro e approfondire la relazione che ognuno di noi ha con la disciplina sportiva è quanto mai importante. 'In Common sports', che, tra uomini e donne, conta partecipanti dai 61 agli 81 anni, rappresenta il canale migliore per promuovere una attività con caratteristiche idonee, mirata a combattere la sedentarietà e a diffondere l'abitudine all'adozione di stili di vita corretti soprattutto negli over 65. Se da un lato celebriamo oggi la conclusione del progetto triennale, dall'altro avviamo la sua 'seconda edizione' con 'Fit, Food and Fin for Elderly' che fornisce a tutti noi, a Cesena e al territorio, una grande opportunità di ripartenza. Proprio in questi giorni i nostri uffici hanno raccolto le ultime iscrizioni e stanno predisponendo il programma che i 117 neo-atleti seguiranno già a partire dalla fine dell'estate".

Tutti i nuovi iscritti a "In Common Sport +", che si concluderà nel 2023, a partire da settembre potranno allenarsi in gruppo due volte a settimana con la guida di un trainer professionista e sulla base di un protocollo di allenamento studiato appositamente per questa fascia di popolazione dall'Istituto Politecnico di Viana do Castello e dall'Università di Vigo, in collaborazione con gli altri partner di progetto. Un allenamento costante e ripetuto garantirà agli iscritti di prendere parte all'evento sportivo 'Olympics4all', che si terrà una volta l'anno per un totale di tre eventi, durante il quale i partecipanti al progetto saranno coinvolti in competizioni sportive.

Il Comune di Cesena partecipa al progetto insieme ad altri sei partner europei: Comune Vila Nova de Cerveira (Portogallo) - coordinatore del progetto - Istituto Politecnico di Viana de Castelo (Portogallo), Università di Vigo (Spagna), Comune di Aksakovo (Bulgaria), società Zöldpont Egyesület es Szerkesztösege (Ungheria) e l'Istituto Pubblico dello Sport di Nova Gorica (Slovenia).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport per gli over 65, momento conclusivo per gli 86 partecipanti e "avvio" della nuova edizione

CesenaToday è in caricamento