Spettacolo giallorosso: il derby è della Sammaurese

 La truppa di Protti ha saputo rimontare e, appoggiandosi ad un Bonandi a dir poco stellare, ha messo ko un Forlì che ha potuto poco contro le fiammate giallorosse

Prima vittoria in campionato e successo di grande prestigio per la Sammaurese che viola il Morgagni di Forlì con un 5-1 straripante. La truppa di Protti ha saputo rimontare e, appoggiandosi ad un Bonandi a dir poco stellare, ha messo ko un Forlì che ha potuto poco contro le fiammate giallorosse.
Da un calcio d'angolo arriva il vantaggio dei locali. Ferrari stacca e buca Vitiello. Al 21' però arriva il gol dell'ex. Magia di Bonandi dal limite dell'area e pareggio Sammaurese. I ragazzi di Protti giocano con grande foga e al 32' sorpassano. Contropiede in velocità, Nicoli spara una botta da fuori area che trafigge De Gori. Il magic moment giallorosso prosegue e Bonandi sale ancora di più in cattedra. Tacco smarcante del fantasista, Gurini ringrazia e firma il 3-1 (40'). Nella ripresa la Sammaurese non si ferma, ma anzi mette alle corde ed al tappeto un Forlì suonato. Al 70' la festa è completa: volata di Manuzzi e cross perfetto per Jassey che deposita in rete. A cinque dalla fine Gregorio non fa sconti e su un corner segna il pokerissimo.

FORLI-SAMMAURESE 1-5
FORLI: De Gori, Bedei, Baldinini, Gasperoni, Ferrari, Buonocunto, Gkertos, Corigliano, Vesi, Ballardini, Beduschi A disp: Barducci, Zamagni, Sedioli, Polini, Pozzebon, Battaglia, Carluccu, Giacobbi, Akammadu All Angelini
 SAMMAURESE: Vitiello, Gurini, Nicoli, Cianci, Migani, Gregorio, Pasquini, Guatieri, Manuzzi, Bonandi, Jassey A disp: Magnani, Gjorretaj, Rrasa, Mazzola,  Sabba, Della Vedova, Greppi, Palmese, Pandolfi All Protti
Marcatori: 15' Ferrari, 21' Bonandi, 32' Nicoli, 40' Gurini, 70' Jassey, 80' Gregorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento