menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sincro, le atlete dell'Around Team al loro primo campionato completo nazionale a Frosinone

La compagine dell’Around Team ha visto le ragazze impegnate in esercizi di duo, squadra e obbligatori ed era così composta: Agnese Scarpellini, Manila Cirielli, Rachele Bellavista, Asia Sarpieri, Federica Criscitiello

Erano presenti anche le sincronette cesenaticensi dell’Around Team all’appuntamento dell’ultimo fine settimana che ha visto svolgersi a Frosinone, lo scorso weekend, i Campionati Italiani Estivi categoria Esordienti A di nuoto sincronizzato per le atlete nate nel 2003 e 2004. Dopo essersi conquistate il diritto a partecipare durante le gare di marzo a Pietralata, le ragazze Around per la prima volta hanno debuttato sul palcoscenico nazionale, in un campionato completo, gareggiando assieme a 368 atlete in rappresentanza di 56 società sportive.

La compagine dell’Around Team ha visto le ragazze impegnate in esercizi di duo, squadra e obbligatori ed era così composta: Agnese Scarpellini, Manila Cirielli, Rachele Bellavista, Asia Sarpieri, Federica Criscitiello. Allenatrici Maria Grano e Roberta Gessaroli. Le doppiste Agnese Scarpellini, savignanese, e Manila Cirielli, cesenaticense, hanno sostenuto molto bene la competizione, in una gara lunga quasi cinque ore con un numero elevato di esercizi piazzandosi 54esime. Grande emozione per l’esercizio di squadra che è stato eseguito senza grossi errori di sincronia ottenendo il 31esimo posto.

Soddisfazione anche per gli esercizi obbligatori delle atlete che hanno visto un netto miglioramento rispetto ai punteggi invernali. “È stato li nostro primo campionato completo di categoria ed essersi qualificate con tutti gli esercizi riuscendo a comportarsi bene in gara in una competizione di così alto livello ci fa ben sperare per la crescita di tutto il gruppo Around in vista del prossimo anno sportivo - afferma Grano -. La classifica di società ci ha visto posizionarci 38° su 56 società partecipanti: calcolando che le nostre atlete erano solo cinque si può dire che si tratta davvero di un buon risultato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento