Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Si presenta il neo bianconero Fedele: "Sono pronto a ripagare la fiducia della società"

"Si è trattato di un acquisto non troppo complicato, soprattutto grazie alla volontà del ragazzo che era quella di venire qui da noi", ha affermato il direttore dell'Area Tecnica, Rino Foschi

Foto Cesena Calcio

E' Matteo Fedele l'ultimo rinforzo del Cesena arrivato dalla sessione invernale di calciomercato. Svizzero di nascita, è di chiare origini italiane avendo il padre di Avellino e la madre di Urbino. Con un trascorso all'estero, giocando prima in Svizzera, poi al Lilla, al Sione al Grasshoppers Zurigo, è arrivato a calcare i campi di serie A, vestendo nell'estate del 2015 la maglia del neo promsosso Carpi. Dopo la parentesi al Foggia, ecco l'occasione di indossare al maglia bianconera, dove ritroverà mister Fabrizio Castori. "Si è trattato di un acquisto non troppo complicato, soprattutto grazie alla volontà del ragazzo che era quella di venire qui da noi", ha affermato il direttore dell'Area Tecnica, Rino Foschi

"Sono un centrocampista centrale, in passato mi è capitato di giocare sia davanti alla difesa, che da mezz’ala in un centrocampo a tre - ha dichiarato Fedele -. Per me non c’è nessuna differenza e sono a completa disposizione di mister Castori". Il neo bianconero ha evidenziato le caratteristiche del mister: "Lo reputo un ottimo allenatore e sono davvero contento di essere tornato a lavorare con lui. Ne approfitto per ringraziare la società per la fiducia dimostrata e sono prontissimo a ripagarla dando il massimo per questa squadra". Quindi una considerazione sul campionato: "E' ancora più tosto del solito. Con la classifica così corta dobbiamo essere consapevoli che ogni partita per noi dovrà essere affrontata come una guerra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta il neo bianconero Fedele: "Sono pronto a ripagare la fiducia della società"

CesenaToday è in caricamento