menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfida delicata contro l'Entella: Castori chiede l'aiuto dei tifosi

È stata, spiega Castori, "una settimana in cui abbiamo lavorato molto bene, soffermandoci principalmente sulla cura dei particolari"

Il Cesena ospiterà domenica l'Entella. "Una squadra forte con una rosa importante - dice mister Fabrizio Castori parlando degli avversari -, ma indipendentemente dall’avversario adesso dipende tutto da noi, dobbiamo dare tutto per riuscire a conquistare la vittoria in questa sfida delicata". Per i bianconeri è un momento delicatissimo e Castori chiede l'aiuto dei tifosi: "È importante che la tifoseria e la città sia compatta intorno alla squadra e questo non può che essere un aspetto fondamentale.”

È stata, spiega Castori, "una settimana in cui abbiamo lavorato molto bene, soffermandoci principalmente sulla cura dei particolari. Dobbiamo ritornare a giocare come sappiamo ma con maggiore attenzione. Nell’ultimo periodo abbiamo perso dei punti a causa di troppa sufficienza e superficialità, dobbiamo rimanere sempre concentrati anche nel fare le cose più semplici".

Castori dovrà fare i conti con diverse assenze: "A mio avviso il calcio è fatto di principi più che di moduli. L’importante è la compattezza a prescindere dallo schema di gioco, perché essa racchiude aggressività, tecnica e velocità nelle ripartenze. Abbiamo lavorato soprattutto su quest’aspetto, è normale poi provare delle soluzioni alternative considerata l’emergenza nel reparto avanzato".

Sarà un match delicatissimo: "L’importanza della partita la conosciamo, deve essere affrontata con lo spirito giusto ma anche con i nervi saldi e la mente lucida altrimenti si rischia d’interpretarla solamente con la foga".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento