Serie B, prezioso pareggio del Cesena a Palermo: finisce 0-0

Retrocesse Ternana e Pro Vercelli: solo la matematica ancora non permette al Cavalluccio di festeggiare.

Il Cesena pareggia a Palermo ed è praticamente ad un passo dalla salvezza diretta. I bianconeri di Romagna tengono testa infatti ai siciliani, in piena lotta per la promozione in serie A e portano a casa un punto fondamentale. I rosanero sbagliano nel primo tempo un calcio di rigore con Coronado e provano a portare l’intera posta in palio anche nel secondo tempo, ma i bianconeri di Romagna riescono a tenere la porta inviolata. Retrocesse Ternana e Pro Vercelli: solo la matematica ancora non permette al Cavalluccio di festeggiare.

"Molto umilmente abbiamo fatto quello che dovevamo fare per portare a casa un punto prezioso - afferma mister Fabrizio Castori -. Eravamo consapevoli di non dover rischiare di giocare a viso aperto". Della squadra, l'allenatore apprezza "la capacità di soffrire e la volontà di uscire bene da situazioni che potevano diventare pericolose. Abbiamo disputato una prova caratterizzata da grande attenzione e compattezza da parte della squadra, il Palermo a parte il calcio di rigore non ha avuto altre occasioni". Castori non si sente ancora salvo: "Manca ancora un punto e anche contro la Cremonese manterremo alta la concentrazione cercando di guadagnarci in campo e davanti ai nostri tifosi punti salvezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento