Sei mete del Romagna per riconquistare la vetta

Una splendida giornata soleggiata ha fatto da cornice al recupero del XV° turno di Serie A, con il Romagna RFC che domenica ha ospitato l’Avezzano Rugby

Una splendida giornata soleggiata ha fatto da cornice al recupero del XV° turno di Serie A, con il Romagna RFC che domenica ha ospitato l’Avezzano Rugby. Gli abruzzesi si sono presentati allo Stadio del Rugby di Cesena in nona posizione in classifica e reduci dalla sconfitta interna per 14 a 39 rimediata la scorsa settimana ad opera dell’Amatori Capoterra. Dal canto loro, i galletti arrivavano dall’amara sconfitta per 24 a 21 a Rubano, nella giornata che aveva visto i veneti conquistare il primo posto della classifica. 

La partita inizia subito sul piede avanzante per i romagnoli, che si portano in meta già al 7° minuto grazie a Fantini che sfonda e supera la linea di difesa ospite. Gregnanin, quest’oggi incaricato dei calci, trasforma e porta i suoi sul 7 a 0. La prima parte dell’incontro è tutta per i padroni di casa, che si instaurano nella metà campo avversaria fino ad ottenere altri 3 punti sul calcio di punizione che porta anche al giallo per Baiocchi: la partita è piuttosto corretta, anche se saranno ben 7 i cartellini mostrati dal direttore di gara Sgardiolo. L’Avezzano reagisce e riesce in diverse occasioni a ribaltare la pressione dei galletti, che riescono a tornare in meta soltanto al 35° grazie ad una buona azione di De Gennaro. Gregnanin trasforma ed il parziale sale sul 17 a 0. Nei minuti finali arriva la decisa reazione degli ospiti che rialzano la testa prima dell’intervallo grazie ad una meta sugli sviluppi di un maul concretizzata da Mario Babbo. 

La ripresa vede una partita ancora più a senso unico, con il Romagna RFC che si impone sia dal punto di vista fisica, sia dal punto di vista della conquista del territorio: i galletti divertono l’abbondante pubblico presente allo Stadio del Rugby di Cesena con giocate all’altezza della situazione e riescono ad aprire un notevole gap nel punteggio e conquistare con sicurezza il successo. Già al 2° minuto Marioli buca la linea dei tre quarti ospite e segna in mezzo ai pali. All’11° è Galasso a sfruttare una ripartenza per andare a segnare la meta del bonus per i romagnoli, seguito poi al 17° dalla marcatura di Turroni, che conclude pregevolmente un’ottima azione di attacco del Romagna RFC. A segnare la sesta meta dei padroni di casa è capitan Fantini, che al 22° entra di prepotenza e supera l’ultima retroguardia degli abruzzesi. La reazione dell’Avezzano arriva sul finale, quando grazie ad un buon forcing degli avanti degli ospiti Burca può segnare per i suoi la seconda meta dell’incontro e rendere meno amara la sconfitta. 

Il Romagna RFC riconquista in questo modo la vetta della classifica, portandosi avanti di tre lunghezze sul Rubano Rugby che domenica scorsa si era imposto in casa sui romagnoli. In più, in ottica salvezza, i romagnoli si trovano hanno ora un vantaggio di 16 punti sulla nona in classifica, che è proprio l’Avezzano, e con sei partite ancora da disputare la permanenza in Serie A sembra essere più vicina. 

Romagna RFC–Avezzano Rugby 41-12 (primo tempo: 17-5, mete: 6-2)

Romagna RFC: 15.Amato 14.Donati (dal 18° s.t. Babbi) 13.Pasqualini 12.Luci (dal 12° s.t. Medri) 11.Gai 10.Gregnanin 9.Galasso (dal 30° s.t. Soldati) 8.Fantini (CAP) 17.Magnani (dal 6° al 10° s.t. Hall) 6.Marioli (dal 15° s.t. Morelli) 19.Cotignoli (dal 5° s.t. Devodier) 4.De Gennaro 3.Cossu S. (dal 3° s.t. Turroni ) 2.Cossu E. (dal 12° s.t. Ambrosino) 1.Molino (dal 10° s.t. Hall). A disposizione: 23.Ambrosino 16.Hall 7.Turroni 3.Devodier 24.Morelli 20.Soldati 21.Babbi 22.Medri. Tecnico: Urbani.

Avezzano Rugby: 15.Lanciotti 14.Taccone 13.Sisso 12.Baiocchi (dal 9° s.t. Susi) 11.Guanciale 10.Babbo Mau. (CAP) 9.Fidanza 8.Mancinelli 7.Angeloni 6.Passalacqua 18.Marcano 4.Cofini 3.Cacchione (dal 15° s.t. Ranalletta) 2.Burca 1.Babbo Mar.. (dal 7° s.t. Lanciotti) A disposizione: 16.Lanciotti 17.Ranalletta 5.Calì 19.Farina 20.Barbonetti 21.Susi 22.Di Buccio 23.Venditti. Tecnico: Santucci.

Marcatori:

Primo tempo: 7° m. Fantini, t. Gregnanin (7-0), 18° c.p. Gregnanin (10-0), 35° m. De Gennaro, t. Gregnanin (17-0), 40° m. Babbo Mar., n.t. Lanciotti (17-5).

Secondo tempo: 2° m. Marioli, t. Gregnanin (24-5), 11° m. Galasso, n.t. Gregnanin (29-5), 17° m. Turroni, n.t. Gregnanin (34-5), 24° m. Fantini, t. Gregnanin (41-5), 30° m. Burca, t. Lanciotti (41-12). 

Cartellini:

Cartelini gialli: 18° p.t. Baiocchi, 22° p.t. Fantini, 30° p.t. Guanciale, 40° p.t. Cossu E., 22° s.t. Babbo Mau., 40° s.t. Ambrosino. 

Cartellini rossi: 40° s.t. Ranalletta.

Recupero della XV° giornata – IV° di ritorno – Domenica 19 febbraio 2012

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Romagna RFC – Avezzano Rugby 41-12

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento