menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Match tutt'altro che semplice: il Cesena si impone di misura sul Santarcangelo

Mister Massimo Drago ha spiegato come i suoi fossero "piuttosto imballati" e di conseguenza non in grado di "mettere la giusta velocità nelle giocate"

E' stata tutt'altro che una passeggiata l'amichevole che ha visto il Cesena impegnato al Mazzola contro il Santarcangelo. Sono stati i padroni di casa ad andare vicini al vantaggio al 28', ma Guidone ha sprecato l'opportunità di un calcio di rigore fischiato dall'arbitro Bertozzi, calciando alto sopra la traversa. La sfida si è sbloccata a favore dei bianconeri al 21' del secondo tempo grazie a Garritano, abile a spingere in rete una corta respinta della difesa canarina.

Mister Massimo Drago ha spiegato come i suoi fossero "piuttosto imballati" e di conseguenza non in grado di "mettere la giusta velocità nelle giocate". Ma, ha aggiunto, "si tratta di una cosa normale in questa fase della stagione". Inoltre ha osservato come il campo, con un'erba molto alta, rallentasse la manovra di gioco. Per il momento il mister non si pone un obiettivo a lungo termine: "Dobbiamo costruircelo gara dopo gara e quando arriveremo a gennaio potremo avere le idee più chiare su quale possa essere"

IL TABELLINO

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi (1’ st. Cesaretti), Venturini (41’ st. Gnoli), Adorni, Capitanio, Rossi (13’ st. Vona), Ilari (1’ st. Taugourdeau), Peterman (27’ st. Romano), Mordini (33’ st. Boschetti), Toure (20’ st. Hima), De Vena (13’ st. Souare), Guidone (13’ st. Palmieri).

A disposizione: (Scarpellini).

Allenatore: Lamberto Zauli

CESENA (4-3-3): Agliardi (1’ st. Grandi), Molina (42’ st. Dalmonte), Capelli, Caldara, Renzetti (9’ st. Mazzotta), Valzania (28’ st. Moncini), Sensi (42’ st. Gasperi), Cascione (1’ st. Kone), Garritano (33’st. Djuric), Rodriguez (9’ st. Rosseti), Ragusa(20’ st. Varano).

Allenatore: Massimo Drago

Arbitro: Bertozzi
Assistenti: Cristiano - Santoni
Marcatori: 21’ st. Garritano
Note: 28’ pt. Guidone calcia alto un rigore
Spettatori: 300 circa
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento