Serie D, girandola di emozioni: ma il Cesena non va oltre il 2-2 contro la Sangiustese

Sotto di un gol, De Feudis e compagni l'avevano persino ribaltata con un euro gol di Valeri. Nel finale di secondo tempo il definitivo 2-2 firmato da Herrera. 

Una sfida vietata ai deboli di cuore. Sangiustese-Cesena è stata una girandola di emozioni, con ben quattro gol, un palo colpito dal difensore con la vena del centravanti Stikas e persino un calcio di rigore sbagliato dai locali e neutralizzato da Sarini. Ne è venuto fuori un pareggio, che lascia un po' di amaro in bocca agli uomini di Beppe Angelini. Sotto di un gol, De Feudis e compagni l'hanno persino ribaltata con un euro gol di Valeri. Nel finale di secondo tempo il definitivo 2-2 firmato da Herrera. 


PRIMO TEMPO
4’pt: GOL! De Feudis salva in corner sul tentativo di Cheddira. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Scognamiglio di testa incorna sul secondo palo per il vantaggio locale.
7’pt: l’incornata di Ricciardo è preda facile dei guantoni di Chiodini.
14’pt: Pezzotti mette al centro per capitan Perfetti che serve Argento, la cui conclusione è svirgolata.
18’pt: GOL! Dopo una bella azione di Cheddira, arriva l’1-1. Per il Cesena pareggia i conti Ricciardo con un colpo di testa dopo un cross dalla sinistra.
20’pt: la rasoiata di capitan Perfetti dà l’illusione del gol.
24’pt: Stikas centra il palo, la palla resta pericolosamente in area, ma la difesa di casa riesce a sbrogliare.
28’pt: rigore per la Stese, Cheddira viene atterrato da Ciofi. Dal dischetto va Pezzotti, Sarini para.
29’pt: ancora al tiro Pezzotti, conclusione fuori bersaglio.
33’pt: nel cuore dell’area Argento serve Scognamiglio che si fa anticipare proprio sul più bello.
40’pt: Sarini anticipa Cheddira. 
43’pt: la punizione di Valeri sigla il 2-1 per gli ospiti.


SECONDO TEMPO
4’st: annullata per fuorigioco una rete a Ricciardo.
10’st: Cheddira dal limite calcia out.
12’st: a fil di palo la punizione del subentrato Herrera.
31’st: Andreoli per Tortori, Chiodini c’è.
36’st: il neo entrato Capellini colpisce l’esterno della rete.
38’st: sulla punizione di Herrera nessuno riesce a correggere a rete una palla invitante.
41’st: GOL! Herrera sotto misura griffa il 2-2.

IL TABELLINO

SANGIUSTESE (4-1-4-1): Chiodini, Marfella, Santagata, Perfetti, Patrizi, Moracci (26’ st Pluchino), Pezzotti (11’ st Herrera), Scognamiglio, Cheddira (35’ st Laringe) Camillucci, Argento (8’ st Tizi). A disposizione: Carnevali, Armellini, Calamita, Shiba, Buaka. Allenatore: Stefano Senigagliesi.
CESENA (4-2-3-1): Sarini, Stikas, Valeri, De Feudis (42’st Bisoli), Ricciardo, Alessandro (29’ st Cola), Ciofi (29’ st Andreoli), Gori (26’ st Tola), Zamagni, Campagna, Tortori (35’ st Capellini). A disposizione: West Astuti, Poggi, Pastorelli, Casadei. Allenatore: Giuseppe Angelini.
ARBITRO: Sig. Antonino Costanzo della sezione di Agrigento.
ASSISTENTI: Sig.ri Davide Pedroni della sezione di Schio e Matteo Paggiola della sezione di Legnano.
RETI: 4’ pt Scognamiglio, 18’ pt Ricciardo, 43’ pt Valeri, 41’ st Herrera.
NOTE: spettatori 1200 con circa 350 tifosi ospiti; ammoniti Scognamiglio e Pluchino; corner 4-5; recupero 1’+5’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento