Sport San Mauro Pascoli

San Mauro, il Budokan si qualifica ai Campionati Italiani

Non accedono per un soffio agli Italiani gli atleti del Budokan nella categoria speranze, juniores e seniores con una serie di medaglie di bronzo che vedono sul podio Aneta Villa, Gabriele Tutino, Alex Piscaglia

Ottima prova per gli atleti del Budokan San Mauro ai Campionati Regionali Fikta che si sono svolti a Formigine (Modena) domenica. Alla gara, valevole anche per la qualificazione ai Campionati Italiani che si svolgeranno a Casale Monferrato il 10-11 giugno, hanno partecipato circa 200 atleti da tutta l’Emilia Romagna. Nella mattinata arrivano le prime vittorie che aprono le porte ai Campionati Italiani a 4 atleti del Budokan: Alex Bersani che conquista la medaglia d’oro per il secondo anno consecutivo nella specialità Kata (forma) Juniores, Benedetta Faenza che accede di diritto alle fasi nazionali grazie all’argento conquistato nel kumite (combattimento) ai Campionati Italiani del 2016 e la squadra femminile di kumite composta da Benedetta Faenza, Aurora Bisacchi e Vera Guida con un terzo posto.

Non accedono per un soffio agli Italiani gli atleti del Budokan nella categoria speranze, juniores e seniores con una serie di medaglie di bronzo che vedono sul podio Aneta Villa, Gabriele Tutino, Alex Piscaglia.  Anche per Aurora Bisacchi e Vera Guida i terzi posti conquistati nelle prove individuali non le qualifica per le fasi nazionali dove parteciperanno però grazie al bronzo in squadra. Buone le prestazioni di Mike Lo Russo, Antonella Zillante e Filippo Venturini, quest’ultimo in gara nonostante la febbre, che hanno ottenuto risultati positivi nelle eliminatorie ma non sono riusciti a raggiungere il podio. Nel pomeriggio le gare si sono concluse con le categorie cadetti e la gara riservata ai preagonisti dove i ragazzi del Budokan, nonostante avercela messa tutta, si sono dovuti arrendere alle prime fasi eliminatorie di fronte ad avversari di livello superiore.

"Adesso concentriamo le ultime energie di fine stagione sui 5 ragazzi selezionati per gli Italiani -  spiegano i maestri Silenzi e Arcangeli - sui preagonisti che saranno nuovamente impegnati domenica prossima a Ferrara con una gara internazionale e sugli allievi che tra maggio e giugno sosterranno l’esame per il cambio di cintura. Il nostro è un gruppo che continua a crescere così come crescono gli impegni e i sacrifici, ma siamo sempre ripagati dai risultati dei nostri agonisti, dalla passione che ci dedica ogni singolo allievo e dal conforto e la fiducia dei genitori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Mauro, il Budokan si qualifica ai Campionati Italiani

CesenaToday è in caricamento