Il Cesena non si Volta indietro: "E' l'ora di ritrovare la vittoria"

Mercoledì, prima della seduta pomeridiana, Massimo Volta è intervenuto a Villa Silvia in vista della partita contro la Sampdoria. Per Volta, ex blucerchiato, è suonata l' "ora della vittoria". Spiega "Questa sosta ci ha sicuramente aiutato sia per ricaricare le batterie"

Mercoledì, prima della seduta pomeridiana, Massimo Volta è intervenuto a Villa Silvia in vista della partita contro la Sampdoria. Per Volta, ex blucerchiato, è suonata l' “ora della vittoria”. Spiega nella dichiarazione riportata dal sito del Cesena Calcio: “Questa sosta ci ha sicuramente aiutato sia per ricaricare le batterie, sia per recuperare qualche infortunato e infine per lavorare sui nostri errori e sui nostri punti deboli che ci hanno fatto lasciare qualche punto di troppo per strada”.

Tutto alle spalle ormai? “Tre punti domenica contro la Samp ci darebbero morale, sapevamo ad inizio campionato che avremmo attraversato dei momenti difficili, dopo un buon inizio e qualche occasione persa adesso è tornata l’ora di trovare la vittoria. A Genova ho avuto due anni difficili, abbiamo sfiorato la Champions perdendo ai supplementari i preliminari con il Werder Brema e poi la retrocessione in B dove siamo riusciti ad agguantare la promozione nel finale ai play off”.

Su Eder spiega che “è un grande giocatore, veloce e rapido che è cresciuto molto e dovremo stare molto attenti. Domenica sarà una partita speciale perché sarà la prima volta che giocherò contro i blucerchiati”.

Intanto, si ricompone sempre di più la rosa di Bisoli: Carbonero è rientrato dall’impegno in Slovenia con la nazionale colombiana, dove è subentrato al 57' del secondo tempo: per lui riposo precauzionale. Cure e palestra per Krajnc a causa di una contusione al ginocchio sinistro. Lavoro di scarico per Pulzetti, ed infine mialgia alla coscia sinistra per Tabanelli. Cazzola ha svolto un lavoro parziale col gruppo. Presente il Primavera Pompei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento