menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sammaurese più forte delle tante assenze: l'Avezzano si arrende al gol di Zuppardo

La vittoria è frutto di una prestazione precisa e puntuale, con la truppa di Mastronicola - seppur con tanti assenti - capace di creare molto e offrire delle belle azioni

Il turno infrasettimanale sorride la Sammaurese, che batte in maniera agevole l'Avezzano. La vittoria è frutto di una prestazione precisa e puntuale, con la truppa di Mastronicola - seppur con tanti assenti - capace di creare molto e offrire delle belle azioni. Nei primi 45' di sfida il predomino territoriale è della Sammaurese che produce, ma non riesce a trovare il varco giusto. Prima del riposo occasione ghiotta per Zuppardo, ben servito dal filtrante di Diop, che chiama ad una parata importante Sinato. L'Avezzano poi rimane in 10 per il doppio giallo del numero 5 Tariuc.

L'uomo in più è un fattore non di poco conto. La Sammaurese ne è ben conscia e aumenta la potenza per spezzare la gara. Al 66' arriva la mossa vincente. Sapucci si invola fino a fondo campo, la mette in mezzo e l'ariete Zuppardo sfonda la porta. Nel finale l'Avezzano perde per espulsione anche Conti, così i giallorossi, tra le cui fila entra l'esordiente 2001 Pertutti, giocano con ancora più sicurezza e si involano verso tre punti d'oro.

SAMMAURESE-AVEZZANO 1-0
SAMMAURESE: Baldassarri, Giua, Sapucci (77' Soumahin), Maioli, Santoni, Lombardi N, Scarponi, Errico, Zuppardo, Lombardi L (73' Toromani), Diop (85' Pertutti) A disp: Hysa, Soumahin, Muccioli, Alberighi, Pertutti, Hilaj, Vico, Pieri, Toromani All Mastronicola.
AVEZZANO: Sinato, Pierantozzi, Di Nicola (86' Samb), Kras, Tariuc, Ferrante, De Roccis (46' Besana), Di Renzo, Padovani, Conti, Manari (59' Bruni) A disp: Rossi, Amicucci, Besana, Grazioso, Russo, Giovagnorio, Bruni, Dosa, Samb. All Lanera
Marcatori: 66' Zuppardo
Ammoniti: Zuppardo, Lombardi L, Pierantozzi
Espulsi: Tariuc, Conti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento