Sport

Samb in grave crisi societaria, Viali non si fida: "Per assurdo può essere un vantaggio per loro"

Il tecnico bianconero alla vigilia di Sambenedettese-Cesena ha affrontato anche il caso legato ai rigori sbagliati da Caturano

Si chiude il tour de force che ha visto impegnato il Cesena con una partita ogni 3 giorni. Il Cavalluccio è impegnato domenica alle ore 15 sul campo non facile della Sambenedettese, squadra che presenta tanti volti noti, tra cui Paolo Montero come allenatore.  "Sarà una partita difficile - ha detto Viali alla vigilia - ma spesso come a Ravenna la partita la facciamo diventare difficile noi, la Samb ha tante qualità tecniche ed è una squadra esperta".

La Sambenedettese vive una grave crisi societaria che ha posto i giocatori in una sorta di limbo, non percepiscono lo stipendio da mesi, ed hanno anche minacciato uno sciopero. "Per assurdo può diventare un vantaggio - fa notare l'allenatore del Cesena - può creare un'unione contro un nemico comune e rafforzare il gruppo". 

"Il derby di Ravenna ha lasciato qualche scoria, un po' di nervosismo da parte dei ragazzi posso comprenderlo, abbiamo regalato due gol".  La squadra bianconera attende il recupero di Ardizzone: "Sta lavorando come un matto per rientrare ma non voglio mettergli fretta, sicuramente sta migliorando". 

Poi il tecnico si è soffermato sul caso rigoristi dopo l'ennesimo errore di Caturano dal dischetto contro il Ravenna. C'è un problema rigoristi? "Ne abbiamo tre o quattro di rigoristi, - ha spiegato Viali - mercoledì a Ravenna nell'evoluzione della partita è stato naturale che tirasse Caturano. A Lecce fece 10 su 10, questa è una annata particolare, non deve farsi condizionare da questi errori".

Tornano Zecca e Collocolo, ma escono gli squalificati Gonnelli e Steffè: sono pertanto ventidue i bianconeri convocati al termine della rifinitura svolta questa mattina all'Orogel Stadium Dino Manuzzi. Restano ancora out Ardizzone, Borello e Capanni, oltre a Maddaloni per il quale la stagione è finita. 

I convocati
 
Portieri: 22 Benedettini, 36 Fabbri, 33 Nardi
 
Difensori: 15 Ciofi, 16 Favale, 34 Lepri, 2 Longo, 13 Ricci, 24, Tonetto, 6 Zappella
 
Centrocampisti: 32 Capellini, 18 Collocolo, 4 Di Gennaro, 17 Petermann, 31 Vallocchia
 
Attaccanti: 20 Bortolussi, 9 Caturano, 11 Munari, 19 Nanni, 10 Russini, 26 Sorrentino, 7 Zecca

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samb in grave crisi societaria, Viali non si fida: "Per assurdo può essere un vantaggio per loro"

CesenaToday è in caricamento