Rugby A1, il Romagna RFC a caccia di conferme

Archiviato il primo turno, le formazioni impegnate nel Campionato Nazionale di Serie A1 si preparano già a vivere la seconda giornata, al termine della quale si potrà capire meglio quali saranno gli equilibri di questo inizio di stagione

Archiviato il primo turno, le formazioni impegnate nel Campionato Nazionale di Serie A1 si preparano già a vivere la seconda giornata, al termine della quale si potrà capire meglio quali saranno gli equilibri di questo inizio di stagione. Dopo i primi ottanta minuti di gara sono quattro le formazioni appaiate a punteggio pieno in testa alla classifica: Lyons Piacenza, Modena, Udine ed Unione Capitolina.

Proprio a Piacenza andrà in scena il big match di giornata, con i padroni di casa che ospiteranno l’Udine Rugby di Craig Green, ex-tecnico della nazionale italiana Under 20. Modena e Capitolina, dopo aver esordito di fronte al pubblico di casa, saranno entrambe impegnate in trasferta. Gli emiliani saranno chiamati ad una dura prova sul campo del Rubano, reduce dal pareggio per 22 a 22 in casa dell’Accademia Nazionale di Tirrenia. La squadra romana, invece, dopo aver superato il Pro Recco sul proprio campo, farà visita al Firenze Rugby: dopo la sconfitta rimediata nella prima giornata ad Udine, i toscani cercheranno senza dubbio di risalire la china.

Anticipato alle ore 14.00, il match tra San Gregorio ed Accademia Nazionale di Tirrenia vedrà i siciliani impegnati ad invertire la tendenza dopo un esordio piuttosto deludente nella partita dell’ultima settimana a Modena. Anche Pro Recco e CUS Verona, in scena sul campo dei liguri, sono chiamate a dare un segnale forte per cancellare subito le sconfitte dell’esordio.

Il Romagna RFC si prepara ad inaugurare la stagione allo Stadio del Rugby di Cesena nella partita che metterà la squadra di Urbani di fronte al Rugby Brescia. La vittoria ottenuta all’ultimo secondo sul campo del CUS Verona è stata importantissima per i galletti, che guardano al prossimo appuntamento dalla quinta posizione in classifica; ciò nonostante sarà importante lavorare con continuità e determinazione per evitare i troppi errori commessi soprattutto nella prima frazione della gara d’esordio. Il Brescia arriva a Cesena dopo la bruciante sconfitta per 41 a 3 subita in casa dai Lyons Piacenza: l’appuntamento con il Romagna RFC rappresenta senza dubbio un’occasione di riscatto per la squadra bianco-blu e Fantini e compagni dovranno fare attenzione per confermare la prestazione del primo turno. La direzione della gara è stata affidata al sig. Rossi di Piacenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento