Rugby, il Romagna RFC fermato dal Livorno nell'avvio del girone di promozione

Inizia in salita la seconda fase della stagione del Romagna RFC, fermato sul 29 a 16 dal Livorno nella prima partita del girone promozione. La formazione livornese si è confermata un’avversaria di livello e ha saputo sfruttare al meglio il fattore campo

Inizia in salita la seconda fase della stagione del Romagna RFC, fermato sul 29 a 16 dal Livorno nella prima partita del girone promozione. La formazione livornese si è confermata un’avversaria di livello e ha saputo sfruttare al meglio il fattore campo centrando anche il punto di bonus offensivo per le 5 mete realizzate. Ai galletti non sono invece bastati tre calci di punizione e una meta trasformata per portare a casa qualche punto da questa difficile trasferta toscana.
 

Dopo il primo quarto d’ora di sostanziale equilibrio, un calcio di punizione mandato tra i pali da Medri assegna i primi punti dell’incontro al Romagna. La risposta dei padroni di casa, dopo aver mancato l’occasione di pareggiare con un calcio piazzato, si concretizza a metà parziale, al 20’ con la meta di Tangredi e al 29’ con Cortesi che firma il raddoppio. Entrambe le trasformazioni affidate a Brancoli non vanno a buon fine, così da lasciare il punteggio sul 10-3. I galletti si affidano a un altro calcio di punizione per rifarsi sotto nello score, ma nel finale è ancora il Livorno a trovare la strada della meta con Mannucci: la precisa trasformazione di Milianti chiude il parziale sul 17-6.
 

Anche l’avvio della ripresa è nel segno dei livornesi, che al 4’ si assicurano la quarta meta e il bonus offensivo, portandosi avanti per 22-6. Per la risposta romagnola bisogna attendere il 13’ quando la meta di Cossu, ben trasformata da Righi, consente ai galletti si accorciare le distanze e di portarsi sul 22-13. Il Romagna, in superiorità numerica per la porzione centrale della ripresa per l’ammonizione del livornese Di Mauro, tenta di riaprire la partita e sembra riuscirci grazie al calcio di punizione che Righi manda tra i pali per il 22 a 16. Al 35’ però la quinta meta dei padroni di casa, realizzata da Chiesa e trasformata da Squarcini, indirizza nuovamente il punteggio a favore della squadra livornese e nega ai galletti la consolazione del bonus difensivo, chiudendo di fatto il match sul 29 a 16.
 

Il passo falso di Livorno lascia dunque il Romagna fermo al palo nella nuova classifica del girone, insieme a Union Tirreno e Civitavecchia, rispettivamente battute da Noceto e Pesaro, che grazie alle vittorie con bonus di oggi affiancano il Livorno in vetta.

Risultati: Noceto – Tirreno 35-16, Pesaro – Civitavecchia 34-17, Livorno – Romagna 29-16

Classifica: Livorno, Noceto, Pesaro 5, Civitavecchia, Romagna, Tirreno 0

Prossimo turno, domenica 25 gennaio: Romagna – Pesaro, Civitavecchia – Noceto, Union Tirreno – Livorno
 

Tabellino dell’incontro

Campionato di Serie B 2014-2015 – Girone 2 (Fase Promozione)

I giornata - Domenica 18 gennaio 2015 ore 14.30, Stadio Montano

Rugby Livorno 1931 - Romagna RFC 29-16 (primo tempo  17-6; mete  5-1)

Rugby Livorno 1931
15. Chiesa, 14.De Vincentis, 13.Battagello, 12.Di Mauro, 11.Scapaticci, 10.Milianti, 9.Brancoli, 8.Cortesi, 7.Bottari, 6.Baroni, 5.Paoluzzi, 24.Favati, 3.Tangredi, 2.Bufalini, 1.Mannucci.
A disposizione:  16.Ciapparelli, 17.Morganti, 18.Peluso, 19.Bonavia, 20.Squarcini, 21.Righetti, 22.Biagiotti. All. Saccà

Romagna RFC
15. Fiori, 11.Shehu (35’ st Capone), 13.Donattini (35’ st Caminati), 12.Asioli, 14.Donati, 10.Medri M (7’ st Magnani S), 9.Zini (1’ st Righi), 8.Paganelli, 7.Marchini, 6.Magnani P, 5.Pirini (35’ st Buzzone), 4.Sangiorgi, 3.Colavecchia (35’ st Silvani), 2.Cossu, 1.Molino (1’ st Lepenne).
A disposizione:   17.Silvani, 16.Lepenne, 20.Buzzone, 22.Righi, 23.Caminati, 19.Magnani S, 21.Capone

Arbitro:  Nobile

Marcatori
Primo tempo:  14’ cp Medri (0-3), 20’ m Tangredi nt (5-3), 29’ m Cortesi (10-3), 34’ cp Medri (10-6), 40’ m Mannucci t Milianti (17-6),

Secondo tempo:  4’ m De Vincentis nt (22-6), 13’ m Cossu t Righi (22-13), 27’ cp Righi (22-16), 34’ m Chiesa t Squarcini (29-16)

Cartellini

Cartellini gialli:  20’ st Di Mauro

Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati in classifica: Rugby Livorno 1931 5, Romagna RFC  0

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento