Domenica, 21 Luglio 2024
Sport

Rugby, Robert du Preez incontra il Romagna RFC

Verso la metà degli anni ottanta il campione sudafricano, agli albori della sua carriera, ha militato per tre stagioni nell’Imola Rugby, costruendo importanti legami che sono perdurati nel tempo

Gli atleti del Romagna RFC hanno ricevuto una visita del tutto particolare: a condurre l’allenamento serale, infatti, è stato Robert du Preez, mediano di mischia sudafricano classe 1963, il quale vanta 7 caps con la nazionale Springbok e più di 150 presenze tra Bulls e Sharks, formazioni che attualmente sono impegnate nel campionato di Super 15 e nella Currie Cup.

Verso la metà degli anni ottanta il campione sudafricano, agli albori della sua carriera, ha militato per tre stagioni nell’Imola Rugby, costruendo importanti legami che sono perdurati nel tempo. È proprio sulla base di questi legami che nel periodo estivo una piccola delegazione della Franchigia Romagna Rugby ha fatto visita a du Preez in Sud Africa, avendo la possibilità di entrare a stretto contatto con l’ambiente rugbistico di Durban ed in particolare della squadra degli Sharks.

I galletti hanno quindi approfittato dell’esperta guida di Robert du Preez, attualmente allenatore della squadra dei Rovers, il club più titolato nella provincia sudafricana del Natal, per svolgere una seduta di allenamento specificatamente centrata su temi tecnici e tattici. Il campione Springbok si è complimentato con la squadra per i risultati ottenuti ed ha inoltre espresso il suo in bocca al lupo per la prossima stagione.

Il tecnico del Romagna RFC, Francesco Urbani, ha commentato con piena soddisfazione: “Sono molto felice dell’opportunità che Robert ci ha dato gestendo questo allenamento. Essere sul campo con un campione del suo calibro è senza alcun dubbio molto emozionante e penso che la squadra possa beneficiare molto dei consigli che ci ha dato.”.

La visita di Robert du Preez non è stata ad appannaggio esclusivo della formazione che il 7 ottobre esordirà in Serie A1: tutti i tecnici delle società collegate alla Franchigia Romagna Rugby, infatti, sono stati invitati a partecipare attivamente all’allenamento e in questo modo hanno potuto assaporare da vicino il lavoro che l’ex-Springbok ha proposto sul campo da gioco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, Robert du Preez incontra il Romagna RFC
CesenaToday è in caricamento