Rugby, Rfc affronta la seria la Serie A con tre volti nuovi

Il Romagna RFC ha scelto ancora una volta di non stravolgere la propria rosa e di proseguire nella linea della continuità intrapresa già da alcune stagioni

foto Filippo Venturi

Nonostante la promozione in Serie A1 ottenuta al termine della passata stagione, il Romagna RFC ha scelto ancora una volta di non stravolgere la propria rosa e di proseguire nella linea della continuità intrapresa già da alcune stagioni. “La rosa è sostanzialmente quella che ha conquistato la promozione dalla Serie B due stagioni or sono”, commenta il Direttore Sportivo Fabio Zompanti, “e siamo davvero soddisfatti della crescita di questi ragazzi, che sono insieme in maniera stabile da molto tempo”.

“Di fronte – continua - alle partenze di alcuni giocatori abbiamo valutato diverse opzioni e penso che le soluzioni trovate siano di assoluta qualità e che contribuiranno in modo positivo per la crescita dei nostri atleti e della nostra squadra. Sono inoltre convinto che gli inserimenti di Glielmi e Marzocchi, provenienti dai Club della Franchigia, daranno i loro frutti nel corso della stagione”. 

Rispetto alla stagione conclusa da qualche mese sono da segnalare le partenze dell’argentino Marioli e dell’utility back Gregnanin. A fronte di queste due defezioni, sono tre gli arrivi che si aggiungeranno a quelli di Glielmi e Marzocchi. Tra i tre quarti la scelta è caduta su Orisi Nawaqaliva, centro figiano classe 1994 che vanta due anni di permanenza nell’accademia degli Sale Sharks. 178 cm per 107 kg, Orisi è un giocatore molto potente, capace di imporsi fisicamente sui propri avversari e di sfruttare in maniera ottimale le situazioni di gioco rotto. Nel reparto degli avanti, invece, si segnalano due nuovi arrivi: il giovane inglese Mitchell Turner andrà a rinfoltire il reparto delle prime linee, mentre Marco Caldon si inserirà tra le terze linee.

Il pilone britannico, classe 1992, 188 cm per 112 kg, vanta un trascorso nell’accademia dei Leicester Tigers, squadra con la quale ha completato la sua formazione sia sotto il punto di vista sportivo, sia sotto quello scolastico. Caldon, formatosi rugbysticamente nel Rugby Rubano, ha giocato durante la scorsa stagione nell’Amatori Rugby Alghero, formazione avversaria del Romagna RFC nell’ultimo campionato. Nato nel 1987, con i suoi 191 cm per 102 kg sa far valere la propria prestanza fisica ed avrà certamente la possibilità di inserirsi al meglio nel gioco dei galletti. 

I tifosi romagnoli non dovranno attendere molto per vedere la squadra in campo: dopo la ripresa degli allenamenti, che avverrà nella serata di giovedì 23 agosto, il primo impegno ufficiale è fissato per sabato 8 settembre, quando il Romagna RFC sarà impegnato nel Torneo Adriano Pertini a Badia, in un test che prevede la partecipazione di formazioni di Eccellenza, Serie A1 e Serie A2. Successivamente gli uomini di Urbani affronteranno il Modena Rugby Club, avversaria quest’anno in campionato, domenica 16 settembre ad Imola, nell’incontro che chiuderà il Romagna Rugby Day 2012. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento