Rugby, prova in trasferta a Modena per il Romagna RFC

Dopo il pieno di vittorie dei primi sei turni, i galletti con il Civitavecchia hanno mancato di poco il colpaccio, conducendo buona parte dell’incontro e ben figurando nel confronto con una delle squadre più quotate del girone

Usciti con un pareggio dal big match con il Civitavecchia, i galletti sono attesi dalla trasferta a Modena, una nuova importante prova per confermarsi ai piani alti della classifica e allungare la striscia di risultati positivi. Dopo il pieno di vittorie dei primi sei turni, i galletti con il Civitavecchia hanno mancato di poco il colpaccio, conducendo buona parte dell’incontro e ben figurando nel confronto con una delle squadre più quotate del girone. Non è però bastato per mantenere il primato in classifica, ora occupato dal Florentia, che si è portata a più due dal Romagna.

Per mantenere il contatto con la vetta, visto anche lo scontro diretto che domani andrà in scena proprio tra Civitavecchia e Florentia, i galletti dovranno dare il massimo nel confronto con il Modena, avversaria sempre insidiosa, soprattutto sul proprio campo dove è ancora imbattuta in questa stagione. Le due formazioni protagoniste di questo classico derby emiliano-romagnolo si ritrovano dopo il test match della fase pre-campionato, vinto dal Modena. Nei precedenti di campionato invece le statistiche sono a favore del Romagna: 8 i successi dei galletti contro i 5 degli emiliani e 1 pareggio. La direzione arbitrale della partita, in programma domani alle 14:30, è affidata a Francesco Crepaldi

Sono 25 i giocatori convocati per questo appuntamento: Bertoni, Buzzone, Coppola, Di Franco, Di Lena, Dell’Amore, Donati, Fantini, Fiori, Forlivesi, Grassi, Greene, Lamptey, Maffi, Manuzi, Maroncelli, Onofri, Paganelli M, Pirini, Scermino, Sgarzi, Tauro, Urbinati, Velato, Villani. Anche il Romagna Under 18 domenica sarà in trasferta, a Firenze, per il match con I Medicei, primi del girone a punteggio pieno dopo le prime sei giornate. Il Romagna arriva a questo appuntamento dopo la buona prova di domenica scorsa con il Parma, che ha riconsegnato alla squadra la vittoria e le ha fatto fare un importante balzo in avanti in classifica, portandola alla testa del gruppetto di metà graduatoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento