Sport

Rugby, per il Romagna ultimo impegno del 2012

Per il Romagna si tratta comunque dell’ultimo impegno sportivo dell’anno: a causa del ritiro del San Gregorio Catania, infatti, Fantini e compagni osserveranno il turno di riposo nella X° giornata

Continua domenica il cammino dello strano Campionato di Serie A1, che nel corso di una sola settimana ha visto prima il ritiro di una formazione, il San Gregorio Catania Rugby, e poi la riprogrammazione di tre incontri e la mancata omologazione di una quarta partita. Il risultato è che nell’ottava giornata della competizione è stato ufficialmente giocato ed omologato soltanto un match, quello che ha visto l’Unione Rugby Capitolina imporsi per 53 a 3 sul Modena Rugby Club.

I romani hanno approfittato della pausa delle dirette avversarie per saltare nuovamente in testa alla classifica, che ora guidano con 4 punti di vantaggio sui Lyons Piacenza. Con l’incognita del maltempo che mette ancora in dubbio la praticabilità di alcuni campi, le formazioni di Serie A sono pronte per il nono turno del Campionato, programmato per domenica 16 dicembre 2012. Si inizierà con l’ormai consueto anticipo dell’Accademia Nazionale di Tirrenia, che alle 16 di sabato ospiterà la capolista Capitolina.

Quattro, invece, i match in programma per la giornata di domenica: un Modena sempre più solo in fondo alla classifica avrà l’arduo compito di lasciare quota zero punti nella partita con il Rugby Brescia: il ritiro del San Gregorio ha trascinato la squadra lombarda in settima posizione ed i bianco-blu sono i favoriti per quella che con tutta probabilità sarà una partita a senso unico.

Anche a Piacenza, dove i Lyons incontreranno il Firenze, si prevede un incontro dal destino segnato: gli emiliani sono a caccia di una vittoria per non perdere il contatto con la testa della classifica e per il Firenze sarà difficile espugnare il Beltrametti. L’Udine avrà invece il compito di tornare a contatto con la parte alta della graduatoria, ma la trasferta di Rubano nasconde molte insidie per la squadra friulana attualmente ottava in classifica.

Dopo lo stop per la neve della scorsa settimana, tornerà in campo anche il Romagna RFC: i ragazzi di Urbani saranno impegnati a Recco e la sfida con la formazione ligure si preannuncia ardua. La formazione allenata da Ceppolino milita infatti in terza piazza e strappare un risultato positivo in provincia di Genova non sarà semplice per i galletti.

Per il Romagna si tratta comunque dell’ultimo impegno sportivo dell’anno: a causa del ritiro del San Gregorio Catania, infatti, Fantini e compagni osserveranno il turno di riposo nella X° giornata, programmata per domenica prossima 23 dicembre. Proprio per questo motivo riuscire a muovere la classifica nell’incontro con il Recco sarebbe di importanza chiave per l’economia del campionato dei galletti, che attualmente occupano la quinta posizione in graduatoria. L’incontro, che sarà diretto dal sig. Spadoni di Padova, è fissato per le ore 14.30 di domenica allo Stadio “Carlo Androne” di Recco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, per il Romagna ultimo impegno del 2012
CesenaToday è in caricamento