Rugby, Medri e Visani pronti alla sfida della serie A

A meno di due settimane dalla ripresa dell'attività del Romagna Rubgy Club, ecco la presentazione dei i giocatori che si preparano alla loro stagione di debutto in Serie A

A meno di due settimane dalla ripresa dell’attività del Romagna Rubgy Club, ecco la presentazione dei i giocatori che si preparano alla loro stagione di debutto in Serie A.

Non è del tutto nuovo alla famiglia del Romagna l’apertura cesenate Marco Medri, fratello di Simone – uno dei veterani del gruppo dei galletti: “Qualche anno fa ero stato inserito in rosa, ma allora non mi sentivo pronto e ho preferito dare spazio agli studi continuando a giocare nel Cesena.”, racconta Medri, “In quest’ultimo anno ho cercato di crescere di livello e ho avuto la possibilità di riavvicinarmi al Romagna attraverso l’attività delle Selezioni. Quando mi è stato proposto di entrare in squadra ho accettato subito: per fortuna il treno è ripassato, avere la possibilità di far parte di questo gruppo è una bella soddisfazione”.

Medri, classe 1990, continua con alcune considerazioni sulla nuova stagione: “Spero che la squadra possa fare un buon campionato e raccogliere più punti possibili per conquistare la salvezza: da parte di tutto il gruppo c’è il massimo impegno per raggiungere questo obiettivo e restare nella categoria. Per quanto mi riguarda sono convinto che sarà una bella esperienza, certo il salto di livello si fa sentire, soprattutto sul piano fisico, ma abbiamo già avviato la preparazione per abituarci ai ritmi di lavoro della serie A.”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arriva invece dal Ravenna RFC il ventitreenne flanker Andrea Visani, approdato nel club bizantino dopo una prima esperienza nel Rugby Forlì: “Ho iniziato a giocare a rugby con l’Under 16 del Forlì, dove sono rimasto per tre anni. Dopo essermi fermato per un anno, ho ripreso a giocare e da allora ho lavorato sodo per cercare di raggiungere un livello più alto.”. Questo salto di qualità è arrivato con l’inserimento nella rosa della prima squadra della Franchigia, realtà che Visani sta iniziando a conoscere: “La squadra quest’anno è cambiata molto, ma il gruppo mi sembra ben assortito. Penso che sarà un’esperienza nuova e divertente, bella da vivere: per me rappresenta una grande opportunità per crescere e migliorare il mio gioco. In attesa di iniziare l’attività con il Romagna, Visani qualche settimana fa si è reso protagonista della annuale Bagnini Race, la competizione dedicata ai bagnini dei lidi ravennati, nella quale è riuscito a sbaragliare gli avversari confermando un’ottima forma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento