Rugby, la terza di campionato per rompere gli equilibri

Gli incontri della terza giornata, in programma domenica, potranno dire di più sulle gerarchie di questa stagione, con le prime della classe che avranno una buona opportunità per allungare sulle inseguitrici.

Sono passate soltanto due gare dall’inizio del Campionato Nazionale di Serie A1 e già i primi equilibri sembrano delinearsi, con i Lyons Piacenza e la Capitolina in testa alla classifica a punteggio pieno e le altre impegnate a rincorrere. Gli incontri della terza giornata, in programma domenica, potranno dire di più sulle gerarchie di questa stagione, con le prime della classe che avranno una buona opportunità per allungare sulle inseguitrici.

Sembra semplice l’impegno per la squadra romana, che domenica ospiterà un San Gregorio reduce dalla batosta casalinga rimediata dall’Accademia di Tirrenia. Più insidioso, invece, l’appuntamento per i piacentini, che faranno visita al Rubano Rugby. La squadra di della provincia di Padova cercherà di confermare il risultato positivo ottenuto la scorsa settimana ai danni del Modena e per i Lyons non si prospetta una passeggiata.

Dopo la vittoria di misura sui galletti, il Rugby Brescia si prepara ad ospitare il Firenze Rugby. I toscani sono ancora a secco di punti e tenteranno sicuramente di sbloccarsi in casa dei bianco-blu. Il Pro Recco farà invece visita al Modena, in un match che potrà dire molto sugli equilibri di questo campionato: entrambe le formazioni hanno fatto registrare una vittoria ed una sconfitta nei primi due incontri della stagione ed in questa terza giornata entrambe le squadre sono alla ricerca di importanti conferme. L’Udine Rugby, che nella seconda giornata ha ceduto il passo sul campo dei Lyons Piacenza, si prepara ad ospitare il CUS Verona Rugby, una delle tre squadre ancora a quota zero vittorie. Per i veneti non sarà semplice superare i bianconeri sul terreno di casa, ma una vittoria in trasferta metterebbe i ragazzi del CUS in una situazione molto più agevole in classifica.

Con queste premesse il Romagna RFC si prepara ad affrontare in trasferta l’Accademia Nazionale di Tirrenia. La partita, che sarà diretta dal sig. Mancini di Frascati, andrà in scena allo stadio di Livorno, e per i galletti si tratta di un’occasione per cercare il riscatto dopo la sconfitta nell’esordio interno con il Rugby Brescia. Le due squadre sono vicine in classifica, con i ragazzi di Tirrenia a quota 7 punti e la formazione di Urbani ad una sola lunghezza di distacco, ma la squadra federale è ancora imbattuta dopo il pareggio all’esordio con il Rubano e la vittoria per 88 a 0 in trasferta con il San Gregorio. Sarà quindi una sfida molto dura per Fantini e compagni, che dovranno lottare con grande coraggio per portare a casa punti importanti per la classifica.

Ultimo turno – II° giornata di andata – Domenica 14 ottobre 2012, ore 15.30
San Gregorio Catania Rugby – Accademia Nazionale Tirrenia 0-88
Pro Recco Rugby – CUS Verona Rugby 24-11
Romagna RFC – Rugby Brescia 37-41
Rubano Rugby – Modena Rugby Club 18-6
Rugby Lyons – Udine Rugby FC 34-22

Firenze Rugby 1931 – Unione Rugby Capitolina 7-41

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento