Martedì, 23 Luglio 2024
Sport

Rugby, il Romagna torna dalla trasferta ligure sconfitto per 45 a 17

Nella prova di andata valida per i play out il Romagna è stato fermato sul 45 a 17 dal Cus Genova Rugby, che con 7 mete si è assicurato i 5 punti, bottino preziosissimo in vista dell’appuntamento conclusivo

Nella prova di andata valida per i play out il Romagna è stato fermato sul 45 a 17 dal Cus Genova Rugby, che con 7 mete si è assicurato i 5 punti, bottino preziosissimo in vista dell’appuntamento conclusivo in programma domenica prossima a Cesena. La partita di ritorno sarà dunque l’ultimissima occasione di mantenere la Serie A per i galletti, che dovranno giocarsi il tutto per tutto e tentare di ribaltare il passivo incassato oggi.

La partita inizia nel segno dei padroni di casa, che al 6’ minuto trovano il vantaggio con la meta di Salerno, trasformata da Pescetto. A ristabilire la parità ci pensa la meta di Simone Medri, con Marland che manda tra i pali la difficile trasformazione. È lo stesso mediano inglese che pochi minuti dopo regala al Romagna il vantaggio per 10 a 7 grazie a un calcio di punizione che centra i pali. Nonostante l’inferiorità numerica per l’ammonizione a metà frazione di gioco ai danni di Marzocchi, il Romagna gestisce il vantaggio per quasi tutto il primo tempo, fino al 38’ quando la meta di Garaventa riporta in avanti i padroni di casa, che allo scadere trovano un altro affondo di nuovo con con Salerno. La doppia trasformazione di Pescetto consente al Genova di arrotondare il vantaggio e di chiudere il primo tempo sul 21 a 10.

Nella ripresa sono di nuovo i liguri a trovare lo spunto giusto per incrementare il vantaggio e assicurarsi il bonus offensivo con la quarta meta, realizzata ancora da Salerno. Il Romagna non riesce a rispondere e a riaprire le sorti del match, che i liguri chiudono di fatto con altre due mete, prima al 12’ con Baroni e al 21’ con Serpico, portandosi sul 38 a 10. Nemmeno la fase finale della partita regala altri punti ai galletti, che quasi allo scadere subiscono l’ultimo affondo i padroni di casa, con Pescetto che firma e trasforma la settima meta della giornata per la formazione genovese. Soltanto nell’azione finale i romagnoli trovano con Simone Magnani la strada della meta, con la quale, dopo la trasformazione di Marland, si chiude il match sul definitivo 45 a 17.

Tabellino dell’incontro

Playout Campionato di Serie A 2013-2014

Gara d’andata, domenica 18 maggio 2014 – Stadio Carlini

CUS Genova Rugby – Romagna RFC 45-17 (primo tempo 21-10; mete 7-2 )

CUS Genova Rugby
15.Sandri (3’ st Cadeddu), 14.Barani (21’ st Bedocchi), 13.Gregorio (21’ st Serpico), 12.Dapino, 11.Salerno, 10.Pescetto, 9.Garaventa, 8.Bertirotti, 7.Maccari (1’ st Barry), 6.Imperiale, 5.Dell’Anno (30’ st Del Terra), 4.Gerli (1’ st Sotteri), 3.Pallaro, 23.Riccobono (1’ st Datti), 1.Avignone (20’ st Casaleggio). A disp: 2.Datti, 18.Del Terra, 19.Barry, 20.Cadeddu, 21.Casaleggio, 22.Serpico, 16.Sotteri, 24.Bedocchi. Allenatore: Bordon

Romagna RFC

15.Donati, 11.Medri S, 13.Donattini (5’ st Mattiacci), 12.Calderan (21’-24 pt’ sost temp Mattiacci, 20’ st Magnani S), 14.Marzocchi, 10.Baroni (20’ st Medri M), 9.Marland, 6.Magnani P (10’ st Fantini), 8.Cacciagrano (35’ st Magnani P), 16.Mtya, 21.Cotignoli (20’ st Paganelli), 19.Sgarzi, 3.Colavecchia (5’ st Turroni), 2.Cossu (20’ st Glielmi), 1.Gaeta A (20’ st Gaeta D). A disp. 17.Glielmi, 4.Gaeta D, 7.Turroni, 18.Paganelli, 5.Fantini, 22.Medri M, 23.Mattiacci, 20. Magnani S. Allenatore: Urbani

Arbitro:  Spadoni

Marcatori
Primo tempo: 6’ m Salerno t Pescetto (7-0), 15’ m Medri S t Marland (7-7), 28’ cp Marland (7-10), 38’ m Garaventa t Pescetto (14-10), 40’ m Salerno t Pescetto (21-10)

Secondo tempo: 4’ m Salerno t Pescetto (28-10), 12’ m Barani (33-10), 21’ m Serpico (38-10), 39’ m e t Pescetto (45-10), 40’ m Magnani S t Marland (45-17)

Cartellini

Cartellini gialli: 18’ pt Marzocchi,

Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati: CUS Genova Rugby 5, Romagna RFC 0

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il Romagna torna dalla trasferta ligure sconfitto per 45 a 17
CesenaToday è in caricamento