Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Rugby, il Romagna si impone sul Vasari Arezzo

La corsa del Romagna proseguirà domenica con la prova casalinga con lo Jesi.

Con un netto 31-13 sul Vasari Arezzo il Romagna RFC si assicura il terzo successo con bonus della stagione, il primo fuori casa, costruito con una bella prova di squadra e coronato da 5 mete. Dopo un primo tempo di studio e in cui il Vasari prova a tenersi in partita, è nella ripresa che i galletti riescono a far valere maggiormente la propria superiorità e a chiudere l’incontro, senza concedere molto agli avversari.

Dopo appena 5’ i galletti hanno l’occasione di portarsi in vantaggio con una punizione, ma il calcio di Bersani non trova i pali. Bisogna aspettare la metà del primo tempo perché il punteggio si sblocchi, quando Fantini mette a segno la meta che consegna i primi 5 punti dell’incontro al Romagna. La risposta del Vasari si affida ai calci piazzati dato che con due punizioni mandate tra i pali, i padroni di casa ribaltano il parziale e si portano avanti per 6-5. Ma è il Romagna a controllare il gioco e a trovare al 39’ la meta del raddoppio, ancora con Fantini, che chiude il primo tempo sul 10-6.

Al 19’ della ripresa la squadra romagnola trova un decisivo allungo con la meta di Fiori, trasformata da Soldati. Il momento è buono per gli ospiti, che pochi minuti dopo calano il poker con la meta di Buzzone, di nuovo ben trasformata da Soldati. I galletti gestiscono il vantaggio concedendo però al Vasari di accorciare le distanze con una meta trasformata. L’acuto finale della partita è invece a favore del Romagna, che con una nuova meta trasformata messa a segno da Donati sigilla il risultato sul 31 a 13.

 “Abbiamo disputato una buona partita gestendola in tutte le sue fasi”, il commento del tecnico Massimo Cavaglieri, “Nel primo tempo eravamo un po’ più contratti e abbiamo concesso al Vasari di trovare punti, nel secondo tempo il ritmo è aumentato e la squadra è venuta fuori bene, sia in mischia che nelle touche. Anche con i cambi non è mancata l’intensità, a conferma che possiamo contare su un bel gruppo di giocatori, bravi a farsi trovare pronti.”

Dopo le prime quattro giornate intanto la classifica inizia a prendere forma, con il Rugby Parma sola al comando a 17 punti, seguita dal gruppetto che insieme al Romagna vede appaiate Modena e le due bolognesi a quota 15. La corsa del Romagna proseguirà domenica con la prova casalinga con lo Jesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il Romagna si impone sul Vasari Arezzo

CesenaToday è in caricamento