Rugby, il Romagna RFC contro il fanalino di coda

Il Romagna RFC, che guida la classifica con 52 punti e tre lunghezze di vantaggio sul Rubano Rugby, ospiterà nel XVII° turno i Gladiatori Sanniti, formazione che milita in ultima posizione.

Dopo la fine del Torneo delle Sei Nazioni il Campionato Nazionale di Serie riprenderà domenica con la sua naturale programmazione, con le dodici formazioni impegnate nella competizione ancora in lotta per raggiungere i propri obiettivi stagionali. Il Romagna RFC, che guida la classifica con 52 punti e tre lunghezze di vantaggio sul Rubano Rugby, ospiterà nel XVII° turno i Gladiatori Sanniti, formazione che milita in ultima posizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I galletti, che hanno riconquistato la prima piazza nel recupero vinto per 41 a 12 lo scorso 11 marzo con l’Avezzano, si presentano al match con il favore dei pronostici, considerati anche i 41 punti che dividono le due formazioni in classifica. La squadra di Urbani sa comunque di non poter fare troppi calcoli per evitare di sottovalutare un avversario comunque insidioso. Il direttore sportivo Zompanti commenta infatti: “Man mano che si avvicina la fine del campionato tutte le squadre tenteranno di dare il meglio per raggiungere i propri traguardi e non possiamo sottovalutare nessuna delle sei partite che ci rimangono da giocare. Nelle ultime giornate abbiamo visto che le sorprese sono sempre dietro l’angolo e non vogliamo farci ingannare dalla differenza di punti in classifica.”.

Il Romagna dovrà inoltre tentare di sfruttare al meglio gli impegni del Rubano e della Capitolina, le squadre che inseguono in classifica in seconda e terza posizione: entrambe le formazioni, infatti, dovranno affrontare due insidiose trasferte, rispettivamente a Paese e Badia, due piazze nelle quali non sarà facile fare risultato. Nel match di andata furono i galletti ad avere la meglio: nel sesto turno stagionale, infatti, il Romagna riuscì a passare in trasferta chiudendo l’incontro sul 29 a 16, risultato che è valso anche la conquista del primo punto di bonus per mete segnate di questa stagione.

I Gladiatori Sanniti sono reduci da un’entusiasmante vittoria interna nell’ultimo turno di campionato, che ha visto la formazione campana imporsi per 28 a 18 sul Rugby Paese: per la squadra di Benevento il successo, il terzo della stagione, non solo ha significato un grande momento di soddisfazione, ma ha anche rappresentato il riaprirsi di una debole speranza per raggiungere la zona play-out.

L’incontro tra il Romagna ed i Gladiatori Sanniti, programmato per domenica 25 marzo alle ore 13.00, sarà diretto dal sig. Rizzo di Ferrara, che in questa stagione aveva già arbitrato il Romagna in occasione del pareggio casalingo con il Rubano nella quinta giornata di campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento