Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Rugby, il Romagna batte il Parma 1931 e conferma l’imbattibilità casalinga

La giornata allo Stadio del Rugby di Cesena ha visto anche la bella affermazione dell’Under 18 del Romagna sull’Amatori Parma per 21-19

Si allunga la serie di successi casalinghi per il Romagna RFC, che grazie al 27-17 sul Rugby Parma 1931 si conferma imbattuto allo Stadio del Rugby di Cesena e mette in cassaforte 4 punti importanti per tornare a muovere la propria classifica. I galletti interpretano nel modo giusto il confronto con il Parma giocando con una buona intensità l’incontro, vivace e combattuto in tutte le sue fasi: a parità di mete – 3 per parte – sono stati i calci a fare la differenza e a premiare i galletti, che lasciano a secco di punti gli emiliani, riscattando così pienamente il risultato dell’andata.

Il match si apre proprio con un calcio di punizione a favore del Romagna, che Bersani manda tra i pali sbloccando subito il risultato. Le due formazioni se la giocano a viso aperto e se al 14’ la meta di Fantini, trasformata da Bersani, porta ancora in avanti i galletti, dopo pochi minuti è il Parma a rispondere con una meta trasformata. Gli ospiti continuano a insistere e ad attaccare, fino a trovare al 26’ la meta del sorpasso. I galletti sono bravi a mantenere alta l’attenzione e a controllare l’aggressività del Parma, fino a trovare nel finale del parziale il controsorpasso, approfittando nel migliore dei modi della momentanea superiorità numerica: con una azione di mischia arriva infatti la meta firmata da Fiori, di nuovo ben trasformata da Bersani, che vale il 17-12 su cui si va all’intervallo.

Al 12’della ripresa i padroni di casa trovano un fondamentale allungo con un’altra meta trasformata, segnata da Buzzone: il Parma però non demorde e, sfruttando nel migliore dei modi una azione in velocità, risponde a sua volta con la terza meta. La trasformazione non trova i pali, così da lasciare gli ospiti indietro di 7 punti. Seppur in 14 per il giallo a Cossu, i galletti si difendono bene, senza concedere altri punti agli avversari: affidandosi a un calcio piazzato dalla distanza, ben eseguito da Bersani, il Romagna può anzi riportarsi al di sopra del break, a più 10. L’ultima porzione dell’incontro continua a essere combattuta, con le due formazioni a caccia della meta del bonus, ma nonostante il pressing finale dei galletti non arrivano altre marcature e il risultato resta sigillato sul 27-17.

Superata brillantemente la prova con il Parma, i galletti potranno approfittare delle due settimane di pausa del campionato per prepararsi al prossimo impegno: la squadra è infatti attesa, il 19 febbraio, dalla prova in trasferta con la Reno Rugby Bologna, altra avversaria insidiosa, ancora in corsa per le prime posizioni.

La giornata allo Stadio del Rugby di Cesena ha visto anche la bella affermazione dell’Under 18 del Romagna sull’Amatori Parma per 21-19. Con una vittoria in rimonta condita da tre mete, i galletti hanno fermato la capolista del girone e si sono assicurati il terzo successo consecutivo: il tris di vittorie conquistate a gennaio porta la squadra a quota 24 punti e la tiene a distanza di sicurezza dal fondo della classifica.  

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il Romagna batte il Parma 1931 e conferma l’imbattibilità casalinga

CesenaToday è in caricamento