Rugby, i galletti vincono in casa con il Paese

In uno Stadio del Rugby di Cesena in ottime condizioni nonostante la pioggia, gli uomini di Urbani cercavano l'aggancio con la formazione veneta

Domenica il Romagna RFC ha ospitato il Rugby Paese per l’incontro valido per la nona giornata del Campionato Nazionale di Serie A. In uno Stadio del Rugby di Cesena in ottime condizioni nonostante la pioggia, gli uomini di Urbani cercavano l’aggancio con la formazione veneta, che prima di questo turno aveva cinque lunghezze di vantaggio in classifica sul Romagna RFC.

Dopo i primi minuti nei quali i padroni di casa hanno subito la partenza forte dei veneti, il Romagna RFC si è instaurato nella metà campo avversaria già dal primo tempo, andando in meta al 9° con Emanuele Cossu. Il tallonatore dei galletti, alla quarta marcatura stagionale, ha schiacciato in mezzo ai pali finalizzando un ottimo break di capitan Fantini. Soldati trasforma, diventando in questo modo il marcatore romagnolo più prolifico di sempre. 

Il Rugby Paese non ci sta e risponde prontamente, riportandosi nei 22 dei padroni di casa, costringendo gli uomini di Urbani in difesa. I veneti hanno una prima possibilità di marcare punti al 17°, quando Furlan non centra i pali dalla lunga distanza. È nelle fasi ordinate del gioco che il Romagna RFC non riesce a trovare continuità, commettendo alcuni errori in mischia e rimessa laterale che danno modo ai veneti di mantenere il pallino del gioco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al 27° il direttore di gara Pennè punisce il pilone Hall con un cartellino giallo a seguito di falli ripetuti da parte dei padroni di casa. È anche grazie alla superiorità numerica che al 31° Gemin trova un buco nella retroguardia dei galletti riuscendo a schiacciare il pallone in meta. Furlan pareggia i conti portando i suoi sul 7 pari. 

Il pareggio spinge nuovamente i romagnoli in avanti, ala ricerca di punti importanti prima del termine della prima frazione di gioco. La difesa degli ospiti resiste ai potenti attacchi di Fantini e compagni, e si raggiunge l’intervallo sul punteggio di 7 a 7.

L’inizio del secondo sembra essere favorevole al Romagna RFC, che nei primi minuti si porta a ridosso dei 22 avversari, ma l’imprecisione in touche permette agli ospiti di risalire il territorio. Al 10° arriva il secondo cartellino giallo e questa volta è capitan Fantini a dover lasciare il campo per 10 minuti. Furlan non concretizza in punti il tentativo dalla piazzola e il punteggio rimane invariato. Quattro minuti più tardi il gaillo a carico di Cedo ristabilisce la parità numerica in campo. 

Al rientro in campo di Fantini il Romagna RFC capitalizza una rimessa laterale a 5 metri dalla linea di meta avversaria andando a segno con Marioli, alla sua prima meta con la maglia dei galletti. Soldati fallisce la trasformazione ed il punteggio rimane sul 12 a 7. I padroni di casa confermano il momento positivo al 26°, quando ancora sugli sviluppi di una rimessa laterale Hall segna la terza meta dell’incontro per i suoi. Questa volta Soldati non sbaglia dalla piazzola e il parziale sale sul 19 a 7.

Nei dieci minuti conclusivi della gara gli ospiti assediano la difesa dei padroni di casa, i quali però sono bravi ed ordinati nel difendere la propria linea di meta, lasciando il vantaggio inalterato fino al termine della gara. Da segnalare nei minuti finali l’esordio di Matteo Righi, giovane proveniente dal vivaio del Rimini Rugby, il quale ha fatto il suo esordio sostituendo l’ala Donati.

Il Romagna RFC può essere soddisfatto per il risultato portato a casa, che in classifica permette alla squadra di Fantini e compagni di avvicinarsi agli avversari di giornata. Un’ottima partita anche in vista dell’incontro che Domenica prossima metterà i galletti di fronte al Rugby Badia nell’ultimo incontro dell’anno. La squadra di Urbani dovrà cercare di confermarsi per guadagnare importanti punti prima della pausa natalizia.

Romagna RFC–Rugby Paese 19–7 (primo tempo: 7–7, mete: 3–1)

Romagna RFC: 15.Pasqualini 14.Galasso (dal 1° s.t. Gai) 13.Luci 19.Cuccari 11.Donati (dal 39° s.t. Righi) 10.Gregnanin 9.Soldati 8.Fantini (CAP) 7.Marioli Nobile (dale 34° s.t. Cotignoli) 6.Pias 5.De Gennaro (VCAP) 4.Devodier (dal 27° al 37° p.t. Ambrosino) 3.Cossu S. 2.Cossu E. 1.Hall (dal 36° s.t. Ambrosino). A disposizione: 16.Maccan 17.Colavecchia 23.Ambrosino 12.Righi 22.Gai 18.Magnani 20.Babbi 24.Cotignoli.

Rugby Paese: 15.Furlan 14.Fornarolo 13.Gemin 12.Lorenzetto 11.Ceselin 10.Pozzebon (dal 15° p.t. Barzan) 9.Memo 8.Cadorin 7.Tamas (CAP) 6.Secolo (dal 26° s.t. Menelle) 5.Boffo (dal 5° s.t. Giglidoro,  dal 17° al 24° s.t. Kudin) 4.Signori 3.Buosi (dal 39° s.t. Zanatta) 2.Cedo (dal 30° s.t. Kudin) 1.Caeran. A disposizione: 21.Kudin 16.Zanatta 18.Gigliodoro 24.Bavaresco 22.Menelle 25.Barzan 19.Lunanova 20.Gasparini.

Marcatori:
Primo tempo: 9° m. Cossu E., t. Soldati (7-0), 17° c.p. n.t. Furlan (7-0), 31° m. Gemin, t. Furlan (7-7).
Secondo tempo: 10° c.p. n.t. Furlan (7-7), 21° m. Marioli, n.t. Soldati (12-7), 26° m. Hall, t. Soldati (19-7).

Cartellini:
Cartellini gialli: 27° p.t. Hall, 10° s.t. Fantini, 14° s.t. Cedo.
Cartellini rossi: nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento