Sport

Rugby, con 7 mete i galletti si impongono sul Viterbo: 41-5

Con i 5 punti conquistati in questa prova il Romagna torna a muovere la propria classifica portandosi a quota 34 punti

Il Romagna si conferma vincente allo Stadio del Rugby di Cesena e chiude il girone di andata con una vittoria piena, grazie al 41-5 sul Viterbo: con 7 mete i galletti si aggiudicano una partita mai in discussione nel risultato, concedendo pochissimo agli avversari, che solo nel finale dell’incontro vanno a segno con una meta. Con i 5 punti conquistati in questa prova il Romagna torna a muovere la propria classifica portandosi a quota 34 punti, sempre al sesto posto. Arrivato al giro di boa, il campionato vede il Bologna 1928 ancora in testa nonostante la sconfitta incassata a Parma, complice il rinvio per maltempo della partita tra Reno Rugby e Perugia. Tengono il passo delle prime Parma e Modena, oggi a loro volta entrambe vincenti.

In avvio del match il Romagna prova a sfruttare due punizioni per sbloccare il risultato, ma il piazzato di Soldati prima e di Righi poi non vanno a segno.  Il possesso palla è tutto del Romagna e la costante pressione esercitata nella metà campo avversaria sfocia all’11 nella prima meta della giornata, segnata da Velato. Al 19’ arriva il raddoppio romagnolo, con Righi che mette la firma su meta e trasformazione e porta i suoi avanti per 12-0. Con il Viterbo con due uomini in meno, il Romagna ne approfitta per prendere il largo con un’altra meta non trasformata, segnata da Paganelli.

I padroni di casa continuano a tenere il pallino del gioco e con altre due marcature nella porzione finale del primo tempo possono mettere al sicuro il risultato: al 31’ è Magnani a mettere la firma sulla meta del bonus, trasformata da Righi, ed è lo stesso Righi dopo nemmeno cinque minuti a siglare la meta del 29-0 con cui si va al riposo. Nella ripresa i galletti gestiscono il vantaggio senza concedere molto agli avversari, trovando anzi all’11’ una nuova meta con Donati, con Righi che manda a segno la trasformazione e pochi minuti dopo si rende ancora protagonista realizzando una personale tripletta e la meta del 41-0. Il parziale non si sblocca ulteriormente fino al 35’, quando gli ospiti mettono a segno la meta della bandiera, che chiude la partita sul 41-5.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, con 7 mete i galletti si impongono sul Viterbo: 41-5

CesenaToday è in caricamento