Rugby, a Firenze il Romagna Rfc fermato dai Medicei

Due mete non bastano per avere la meglio sulla formazione toscana, che invece conferma il proprio buon momento e approfitta al meglio dello scontro diretto tra le prime Pesaro e Livorno per salire al secondo posto

I galletti tornano dalla prova con la formazione cadetta de I Medicei con una sconfitta per 17-12. La trasferta fiorentina con la quale si è riaperto il campionato dopo le due settimane di pausa di febbraio si chiude dunque con un solo punto a favore dei galletti, che non riescono a proseguire la striscia di vittorie degli ultimi due turni. Due mete non bastano per avere la meglio sulla formazione toscana, che invece conferma il proprio buon momento e approfitta al meglio dello scontro diretto tra le prime Pesaro e Livorno per salire al secondo posto.

Partenza bruciante dei Medicei, che già al primo minuto di gioco sbloccano il tabellino con una meta trasformata. Dopo dieci minuti arriva la replica dei padroni di casa, ancora a segno con una meta trasformata: il primo tempo è a senso unico perché I Medicei non concedono nessun punto ai galletti, che vanno all’intervallo sotto per 14-0. Va meglio nella ripresa, dato che al 13’ la meta di Scermino apre le marcature romagnole e sblocca finalmente lo score dallo zero. I Medicei sono abili a tenere a distanza di sicurezza i galletti, grazie a un calcio di punizione che li riporta avanti per 17-5. A tenere in partita il Romagna ci pensa la meta di Martinelli, ben trasformata da Gallo, che riduce il passivo al di sotto del break dei 7 punti. Nonostante la superiorità numerica nella porzione centrale del parziale (giallo a Biagini), il Romagna non riesce ad approfittarne per guadagnare ancora terreno sugli avversari e per calare il colpo del sorpasso, così il match si chiude sul 17-12. Dopo questa difficile prova i galletti hanno davanti a sé altre due settimane di stop. Il campionato infatti domenica prossima si fermerà di nuovo per lasciare spazio al Sei Nazioni, mentre il 4 marzo a causa delle elezioni politiche è stato stabilito dalla Fir il rinvio degli appuntamenti in programma, tra cui anche la partita tra Romagna e Rugby Parma 1931, all’11 marzo.

Tabellino dell’incontro

Toscana Aeroporti I Medicei-Romagna RFC 17-12 (mete 2-2; primo tempo 14-0; punti 4-1)

Romagna Rfc: Gallo, Caminati, Fiori, Di Lena, Donati, Martinelli, Onofri, Maroncelli, Assirelli (1’ st Pirini), Scermino, Baldassarri (22’ st Paganelli), Sgarzi, Fantini A (22’ st Dell’Amore), Manuzi, Coppola (1’ st Lepenne). A disp: Urbinati, Pierozzi, Medri. All: Luci

Toscana Aeroporti I Medicei: Delle Piane; D’Aliesio, D’Andrea, Petrangeli, Cervellati (34’ st Nava); Bartoli, Gaito; Burattin (29’ st Chiostrini), Di Donna, Meyer; Massimo, Biagini, Cesareo (17’st Manigrasso), Kapaj (22’ st Fanelli), Piccioli. A disp: Ferrami, Nava, Guariento, Marucellii, Santi. All. Lo Valvo

Arbitro: Nobile

Marcatori

Primo tempo: 1’ m D’Aliesio tr Petrangeli (7-0); 11’ m Burattin tr Petrangeli (14-0);

Secondo tempo:  13’ m Scermino nt (14-5); 17’ cp Petrangeli (17-7); 21’ m Martinelli tr Gallo (17-12);

Cartellini: 26’  st giallo a Biagini (Toscana Aeroporti I Medicei).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento