Rugby, a Civitavecchia galletti battuti per 37 a 32

Il Romagna porta infatti a casa da questa prova d’esordio due punti preziosissimi per muovere subito la propria classifica.

Il campionato del Romagna RFC si apre con una sconfitta per 37-32 sul campo del Civitavecchia. Dopo un primo tempo difficile, nella ripresa i galletti si rendono protagonisti di una bella rimonta che non basta ad avere la meglio sui laziali, ma vale il doppio bonus: con 4 mete segnate e uno scarto inferiore ai 7 punti, il Romagna porta infatti a casa da questa prova d’esordio due punti preziosissimi per muovere subito la propria classifica.

Se l’avvio del match è a favore del Romagna, che trova subito tre punti grazie a un calcio piazzato che Gallo manda tra i pali, sono i padroni di casa a prendere progressivamente il sopravvento con due mete trasformate che spezzano l’equilibrio del primo quarto di gara. Alla mezz’ora di gioco sono ancora i padroni di casa ad allungare, questa volta con un calcio di punizione, mentre soltanto al 36’ lo score del Romagna torna a sbloccarsi con un calcio di nuovo affidato a Gallo. Ma non basta per riavvicinarsi al Civitavecchia, che nel finale del parziale trova la terza meta, di nuovo trasformata, per il netto 24-6 con cui si va all’intervallo.

Il Civitavecchia si affida ancora al piede di Gentile per mettere al sicuro il risultato, ma non basta per fermare i romagnoli, bravi a trovare la giusta reazione e a riaprire la gara. Con una doppietta di Donati nell’arco di dieci minuti e le due precise trasformazioni di Gallo, il Romagna guadagna terreno portandosi sul 27-20, punteggio che rimette in discussione la partita. Al 26’ arriva un altro acuto del Civitavecchia, che si assicura la meta del bonus, ma pochi minuti dopo con la meta di Villani, di nuovo ben trasformata da Gallo, il Romagna agganciato ai laziali. Il botta e risposta continua fino al fischio finale: il Civitavecchia approfitta nel migliore dei modi di un calcio di punizione per riportarsi a distanza di sicurezza, ma il Romagna non molla e proprio allo scadere trova la quarta meta della giornata. È Dylan Campbell, irlandese, oggi al suo esordio con i galletti, a mettere la firma sulla marcatura che consegna il doppio bonus ai romagnoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento