Rubicone in volley, serie c maschile: ora occorre cambiare rotta

Un brutta prestazione contro Pallavolo Imola che rischia di lasciare strascichi nello spogliatoio dei ragazzi del Rubicone In Volley di serie C. Ora il primo triplo obiettivo è quello di ritrovare subito la serenità, la compattezza del gruppo e un gioco migliore

Brutta prestazione per i ragazzi del Rubicone In Volley nella prima gara in casa del 2015, che non riescono a entrare psicologicamente in partita perdendo più volte la testa e non riuscendo mai a imporsi contro una Pallavolo Imola molto più concreta nel realizzare i punti decisivi. Peccato, perché la partita di sabato era la prima di un trittico di incontri con formazioni che attualmente sono dietro in classifica, forse la tensione e l'importanza della gara hanno fatto si che ne sia uscita una prestazione inaccettabile per le potenzialità della squadra.

La partita
1° set: Coach Procucci parte in P1 con una formazione rivoluzionata che vede Fabbri in cabina di regia, Pascucci opposto, Pivi e Nori al centro mentre i posti 4 sono formati da Sirri e Ortolani, mentre il libero è il sedicenne Carlini che parte titolare per la prima volta. La partita inizia punto a punto con le rispettive difese e muri che non riescono a prevalere sulle fasi d'attacco, si ha l'impressione che un paio di muri o difese ben fatte possano decidere il set. Infatti sul 19 pari è un muro punto di Manaresi e una rigiocata conclusa con perentorietà da Ricci Petitoni che producono lo strappo decisivo e Imola si aggiudica il set per 21 a 25.

2° set: La nostra formazione viene schierata allo stesso modo e la verve è completamente diversa, la partenza è buona e i ragazzi si potano avanti per 8-2 poi 11-3, grazie a buoni muri punto e battute tattiche che mettono in grossa difficoltà la ricezione degli avversari. Imola chiede tempo e al rientro in campo la partita cambia totalmente, gli errori si susseguono e i tempi chiesti da Procucci e i cambi effettuati a nulla servono. I nostri ragazzi non riescono più a prendere in mano l'inerzia della partita e continuano a produrre errori su errori al punto che Imola ci raggiunge sul 19 pari. Il finale di set è un'inanellarsi di emozioni che portano Imola a chiudere il set ai vantaggi 26-28.

3° set: Procucci ritorna all'antico con Lucchi al palleggio, il sempre positivo Pascucci opposto Pivi e Cori al centro, Perini e Sirri di mano. Si gioca punto a punto fino al 10 pari, quando tre punti siglati da Perini (due in attacco ed un ace in battuta) consegnano il momentaneo vantaggio al Rubicone In Volley. La partita prosegue fino al 15 pari, quando si evidenziano nuovamente difficoltà in ricezione da parte della nostra squadra e dopo diversi brutti punti subiti legati da una grintosa difesa e ricostruzione del Pallavolo Imola, la squadra di casa perde la testa e il set sul risultato di 25 a 20. La maggiore voglia di vincere riesce ad avere la meglio della poca cattiveria agonistica dimostrata dai nostri ragazzi e Imola si porta a casa così l'intera posta in palio.

E' difficile commentare una partita che doveva essere il trampolino di lancio per iniziare una striscia vincente di incontri che invece si è trasformata in un'incubo (sportivo). La speranza è che i nostri ragazzi abbiano la voglia di reagire e provare a trasformare questa esperienza in qualche cosa di positivo capendo che devono cercare di essere più squadra e convincersi che il lavoro è l'unica arrma che hanno per reagire. La prossima partita si giocherà sabato, alle ore 17.30 presso il Pala ex Bubani (Piazzale pancrazi 1, Faenza) contro Volley Spem Club. Siamo convinti che solo con la fiducia nei propri mezzi e maggiore concentrazione, si possa migliorare e portare a casa il solo risultato utile in questo momento, ovvero i tre punti e una buona prestazione.

Tabellino partita
Rubicone In Volley - Pallavolo Imola 0 - 3

Parziali: 21-25, 26-28, 20-25

Rubicone in Volley: Fabbri 1, Ortolani 3, Perini 7, Pascucci 11, Nori 6, Sirri 6, Pivi 3, Cori 1, Lucchi, Carlini (L) Iorio (L2). N.E.: Venturi, Perrone. Allenatore Procucci.

Pallavolo Imola: Ricci Petitoni 16, Mancini 7, Marani 9, Manaresi 10, Golini 4, Castellari 2, Guerrini 2, Ricci Picciloni, Bertoni, Galassi, Galeati (L). N.E.: Vagnini, Tozzoli. Allenatore Monti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento