Sport

Rubicone in volley: prima divisione maschile ai nastri di partenza

Dopo aver terminato la preparazione atletica, la Prima Divisione Maschile della Rubicone In Volley si accinge a effettuare le prime amichevoli per affinare tecnica e gioco nell'attesa dell'inizio del campionato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Anche per quest'anno, la seconda squadra maschile del Rubicone in Volley, sarà rappresentata dalla compagine di Prima Divisione.

Qualche cambiamento a partire dalla guida della squadra: al confermato primo allenatore Samuele Salvemini è stato affiancato Gianluca Ciambrone, già secondo allenatore della prima squadra femminile del club, che prende il posto di Giulia Mazzoli. Alla regia subentra il palleggiatore Daniele Galassi, ex Santarcangelo e comunque vecchia conoscenza giallo blu, che dopo un anno di beach volley, ha deciso di tornare sui campi indoor di pallavolo, a cui sarà affiancato il confermato Marco Dell'Accio. Nuovi inserimenti sono rappresentati dallo schiacciatore Davide Zaghini, proveniente dal Cesenatico serie C, dal centrale Marcello Canducci e da Michael Baldini. Vanno a completare il resto della rosa i confermati opposti Cristian Gobbi e Cristian Taccioli, gli schiacciatori Stefano Maioli Federico Orlandi e Francesco Alessandris, dai centrali Marco Bellavista, Alessandro Guiduzzi e Francesco Lippolis e dal libero Alessandro Pozzi.

Salutano la squadra, il centrale Francesco Prati, passato al Cervia serie D, il libero Diego Carlini e l'opposto Nicola Guidi passati all'Under 17 regionale di Romagna in Volley; a questi ultimi va un ringraziamento per l'impegno profuso nella scorsa stagione e il nostro più grande in bocca al lupo per la nuova esperienza!

Gli allenamenti sono iniziati già da quasi un paio di mesi; il periodo di preparazione fisica sta per terminare e i coach Salvemini e Ciambrone, stanno ora ripulendo la tecnica dai mesi di inattività estiva. A breve inizieranno anche le amichevoli che serviranno a testare quanto di buono fatto finora e quanta ruggine ancora da togliere. L'entusiasmo e la voglia di fare è alle stelle e ciò permette di lavorare in armonia ottenendo il massimo da ogni allenamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubicone in volley: prima divisione maschile ai nastri di partenza

CesenaToday è in caricamento