menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, il Livorno passa allo Stadio del Rugby di Cesena per 22-17

Allo stadio del Rugby di Cesena la partita è stata in bilico fino alla fine e ai galletti è mancato davvero poco per avere la meglio nel confronto con un avversario per nulla semplice da affrontare come il Livorno

Nella prima giornata di ritorno della Fase promozione il Romagna RFC non va oltre il 17-22 nella partita casalinga con il Livorno Rugby, guadagnando solo il punto di bonus difensivo. Allo Stadio del Rugby di Cesena la partita è stata in bilico fino alla fine e ai galletti è mancato davvero poco per avere la meglio nel confronto con un avversario per nulla semplice da affrontare come il Livorno, che con questa vittoria si è assicurato il comando della classifica in solitaria.

Il Romagna parte bene guadagnando due calci di punizione nei primi minuti di gioco: se il primo calcio di Righi colpisce il palo, il secondo tentativo del mediano romagnolo va a buon fine e regala ai padroni di casa i primi punti della giornata. I galletti, pur controllando il gioco non riescono ad approfittare della superiorità numerica per l’ammonizione del pilone livornesi Tangredi, ma anzi sono gli ospiti a trovare il varco giusto per andare in meta con Bufalini. La fase centrale del primo tempo prosegue all’insegna dell’equilibrio, con entrambe le formazioni che mancano l’occasione di arrotondare il punteggio da calcio di punizione.

Alla mezz’ora di gioco sono però i toscani a sbloccare la situazione, con Bufalini che mette a segno la sua personale doppietta e con la trasformazione di Milianti che vale il 12-3. La risposta del Romagna non si fa attendere e dopo un paio di minuti ancora un calcio da fermo affidato a Righi riporta i galletti sotto lo score. Un nuovo rovesciamento di fronte si verifica al 38’ con la terza meta livornese, firmata da Mannucci e trasformata da Milianti, per il 6-19: poco prima dell’intervallo i galletti guadagnano invece altri tre punti con il solito calcio di Righi, che chiude il parziale sul 9-19.

In avvio della ripresa il Livorno arrotonda il vantaggio grazie a un altro calcio di punizione, ma il Romagna risponde bene, tentando di costruire la rimonta. Al 14’ arriva la meta di Donati, seguita dopo una decina di minuti da un altro calcio di punizione mandato tra i pali da Righi, che riapre la partita spostando il risultato sul 17-22. Nella porzione finale dell’incontro nessuna delle due formazioni riesce a trovare altri punti: il Romagna fino alla fine prova a mettere a segno il colpaccio, ma la meta che avrebbe potuto ribaltare l’esito del match non arriva. Il campionato ritorna tra due domeniche, dopo la sosta per Pasqua: il Romagna è atteso dalla trasferta sul campo del Pesaro, incappato oggi in una sconfitta per 44 a 24 che ha rimescolato le carte nella parte alta della classifica.

Risultati: Romagna- Livorno 17-22, Union Tirreno – Noceto 24-19 (giocata il 22 marzo), Civitavecchia-Pesaro 44-24

Classifica: Livorno 23, Noceto 20, Civitavecchia 19, Pesaro 16,  Tirreno 9, Romagna 4.

Campionato di Serie B 2014-2015 – Girone 2 (Fase Promozione)

VI giornata - Domenica 29 marzo 2015 ore 15.30, Stadio del Rugby di Cesena

Romagna RFC Rugby Livorno 1931 17-22 (primo tempo 9-19 ; mete 1-3)

Romagna RFC
15. Medri M, 11.Shehu, 13.Fiori, 12.Asioli, 14.Bastianelli (20’ st Medri S), 10.Righi (39’ st Donattini), 9.Zini (33’ st Gollinucci), 8.Fantini (16’ st Paganelli), 7.Marchini, 6.Sangiorgi, 5.Pirini (1’ st Magnani), 4.Buzzone, 3.Colavecchia, 2.Cossu, 1.Ferri (33’ st Lepenne).  
A disposizione:  16.Lepenne, 20.Paganelli, 17.Magnani, 23.Medri S, 19.Gollinucci, 21.Donati (1’ st Shehu), 22.Donattini. All. Cavaglieri

Rugby Livorno 1931
15. Scapaticci, 14.De Vincentis, 13.Biagiotti, 12.Battagello (29’ st Bonavia), 11.Righetti, 10.Milianti, 9.Contini, 8.Cortesi, 7.Bottari, 6.Baroni , 5.Paoluzzi, 24.Favati, 3.Tangredi, 2.Bufalini, 1.Mannucci.
A disposizione:  16.Morganti, 17.Ciapparelli, 18.Moretti, 19.Giglioli, 20.Bonavia, 21.Cristiglio, 22.Sforzi. All. Saccà

Arbitro:  Corvino

Marcatori
Primo tempo: 8’ cp Righi (3-0), 12’ m Bufalini nt (3-5), 31’ m Bufalini t Milianti (3-12), 33’ cp Righi (6-12), 38’ m Mannucci t Milianti (6-19), 41’ cp Righi (9-19)

Secondo tempo:  9’ cp Milianti (9-22), 14’ m Donati nt (14-22), 23’ cp Righi (17-22)

Cartellini

Cartellini gialli:  7’ Tangredi 28’ Sangiorgi

Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati in classifica: Rugby Livorno 1931 4, Romagna RFC  1

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento