Sport

Rugby, per il Romagna grande vittoria in rimonta a Modena

Il Romagna, sceso in campo con lo stesso XV titolare che settimana scorsa ha battuto il Noceto, ha subito l’occasione di portarsi in avanti con un calcio di punizione, che Soldati però non manda a segno.

Per il Romagna il girone di andata della fase a poule si chiude in positivo, grazie alla vittoria con bonus per il 39 a 19 sul campo del Modena Rugby. Con 5 mete, tutte arrivate nel secondo tempo, i galletti si sono assicurati il bottino pieno dei 5 punti, che vale il secondo posto in classifica a quota 17 punti, 1 in meno del Noceto. Il Romagna, sceso in campo con lo stesso XV titolare che settimana scorsa ha battuto il Noceto, ha subito l’occasione di portarsi in avanti con un calcio di punizione, che Soldati però non manda a segno.

Sono invece i padroni di casa a sbloccare il risultato al 9’ con la meta – non trasformata - di Utini, a cui risponde Soldati, che al 11’ non fallisce il calcio di punizione del 5 a 3. Al 15’ arriva però il raddoppio della formazione modenese, con la meta di Trotta, che questa volta Utini trasforma. L’intensità cresce e le due formazioni si trovano ad affrontare il finale del parziale con un uomo in meno: al 26’ è Dormi del Modena a ricevere il cartellino giallo, ma dopo soli due minuti la parità numerica viene ristabilita dall’ammonizione a Colavecchia. Di nuovo la formazione di casa trova lo spunto giusto e al 37’ arriva la terza meta della giornata, firmata da Tepsanu e trasformata da Utini, che sposta lo score sul 19 a 3. Si va all’intervallo su questo risultato e con un’altra ammonizione per i modenesi, ai danni di Maccaferri.

Nella ripresa il Romagna scende in campo con il piglio giusto e inizia a costruire la rimonta: con due mete di Paganelli al 5’ e al 15’ i galletti riaprono il match, portandosi sul 19 a 15, mentre un calcio piazzato affidato al preciso piede di Soldati regala altri tre preziosi punti a Cossu e compagni. Il momento è buono per il Romagna e al 24’ arriva il sorpasso con la meta di Simone Magnani, che vale il 25 a 19 dopo la buona trasformazione di Soldati. I galletti continuano a insistere e al 36’ gli sforzi di trovare la quarta meta della giornata si concretizzano con Fabio Sgarzi, che assicura ai suoi il bonus offensivo. Il finale di gara è ancora nel segno della squadra romagnola con Soldati, oggi man of the match, che realizza e trasforma la quinta meta per il definitivo 39 a 19.

Risultati: Vasari Rugby Arezzo-Reno Rugby Bologna 18-35, Modena Rugby 1965-Romagna RFC 19-39, Rugby Noceto-Pesaro Rugby 28-20

Classifica: Rugby Noceto 18, Romagna RFC 17, Pesaro Rugby 14, Reno Rugby Bologna 11, Modena Rugby 1965 10, Vasari Rugby Arezzo 2


Tabellino dell’incontro

Modena Rugby 1965 – Romagna RFC 19-39 (primo tempo 19-3; mete 3-5)

Romagna RFC
15. Fiori, 14.Magnani S, 13.Donattini, 12.Asioli, 11.Medri Simone (16’ st Donati), 10.Soldati, 9.Gollinucci (1’ st Zini), 8.Paganelli, 7.Marchini, 6.Magnani Pietro (30’-35’ st sost temp Sangiorgi), 5.Pirini (1’st Buzzone), 4.Sgarzi, 3.Colavecchia (40’ st Ferri), 2.Cossu, 1.Lepenne (1’ st Molino).
A disposizione: 17.Ferri, 16.Molino, 19.Sangiorgi, 20.Buzzone, 21.Zini, 22.Donati, 23.Caminati

Allenatore: Cavaglieri

Modena Rugby 1965
15.Utini, 14.Trotta Pietro, 13.Lanzoni, 12.Uguzzoni (33’ st Cojocari), 11.Trotta Davide, 10.Catellani, 9.Tepsanu (24’ st Magistrali) 8.Venturelli Marco, 7.Venturelli Luca, 6.Gambini (7’ st Vaccari), 5.Dormi, 4.Maccaferri, 3.Milzani, 2.Salici (16’ st Rizzi), 1.Faraone. A disp: 16.Rizzi, 17.Vaccari, 18.Cojocari, 25.Panico, 20.Magistrali, 21.Orlandi, 22.Marzougui

Arbitro: Savio

Marcatori
Primo tempo: 9’ m Utini (5-0), 11’ cp Soldati (5-3), 15’ m Trotta P t Utini (12-3 ), 37’ m Tepsanu t Utini (19-3)

Secondo tempo: 5’ m Paganelli t Soldati (19-10), 15’ m Paganelli (19-15), 18’ cp Soldati (19-18), 24’ m Magnani S t Soldati (19-25), 36’ m Sgarzi t Soldati (19-32), 40’ m e t Soldati (19-39)

Cartellini

Cartellini gialli: Dormi 26’ pt, Colavecchia 28’ pt, 40’ pt Maccaferri, 27’ st Milzani

Cartellini rossi: nessuno

Punti conquistati in classifica: Romagna RFC 5, Modena Rugby 1965 0

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, per il Romagna grande vittoria in rimonta a Modena

CesenaToday è in caricamento