Mercoledì, 17 Luglio 2024
Sport

Il Romagna chiude il campionato con una bella vittoria casalinga

Quest'ultima giornata, decisiva per decidere l'accesso ai play off, consegna la vittoria del girone al Noceto, che ha centrato una vittoria piena per 33-17 sul Pesaro

Il Romagna chiude il campionato con una bella vittoria casalinga per 39-15 sull’Union Tirreno. I galletti tornano alla vittoria interrompendo il digiuno di risultati della fase promozione e, con 6 mete realizzate, centrano anche il bonus offensivo. La squadra romagnola chiude dunque questa seconda fase della stagione in coda al girone con 10 punti e una lunghezza di ritardo proprio dall’Union Tirreno.  Il match si apre con gli ospiti che partono all’attacco e al 3’ trovano i primi punti con un calcio piazzato, a cui il Romagna risponde al 12’ con una meta non trasformata messa a segno da Asioli.

Il botta e risposta continua per il resto del parziale: se al 20’ la formazione toscana si riporta avanti grazie a una meta trasformata, un calcio di punizione calciato tra i pali da Medri consente al Romagna di accorciare le distanze. Attorno alla mezz’ora di gioco la meta di Buzzone che Medri trasforma riconsegna il vantaggio ai galletti, avanti per il 15-10. Il parziale si chiude con un’altra meta romagnola, firmata da Gollinucci, che sposta lo score sul 20-10

La quarta meta romagnola, che vale il bonus offensivo arriva in avvio della ripresa e porta la firma di Donati, con trasformazione di Medri. I galletti continuano a tenere in mano il pallino del gioco e al 28’ ancora Asioli regala ai suoi la meta del 34 a 10, dopo la buona trasformazione calciata da Medri. La meta che Ghini mette a segno pochi minuti dopo non basta all’Union Tirreno per riaprire la partita, con il Romagna che gestisce bene il vantaggio e nel finale trova un ultimo affondo con Simone Medri, la cui meta chiude il match sul 39-15.  

Quest’ultima giornata, decisiva per decidere l’accesso ai play off, consegna la vittoria del girone al Noceto, che ha centrato una vittoria piena per 33-17 sul Pesaro. Con un colpaccio sul campo del Livorno il Civitavecchia si assicura il secondo posto del girone: il 15-13 basta alla formazione laziale per superare i toscani in classifica e accedere ai play off per la promozione in Serie A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Romagna chiude il campionato con una bella vittoria casalinga
CesenaToday è in caricamento