rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport

Quasi mille da Modena, Modesto carica il Cesena: "Un derby si prepara da solo"

Il mister alla vigilia: "Ci sarà uno stadio pieno: sarà uno stimolo per loro ma sarà super stimolante anche per noi, e sarebbe bello poter festeggiare alla fine"

“Non abbiamo fatto ancora nulla: dobbiamo solo continuare su questa strada”. Alla vigilia di Cesena-Modena il tecnico Francesco Modesto spinge sull’acceleratore: “Adesso ci manca da troppo tempo una vittoria in casa perciò domani i ragazzi vorranno ancora di più ottenere il massimo. Non sarà facile perché incontriamo una squadra che gioca bene, guidata da un allenatore che ho seguito in passato e che mi piace per come fa interpretare la gara alle sue squadre: in questo abbiamo idee di gioco simili”. E in più si tratta di un derby: “E’ una di quelle gare che si prepara da sola, per questo non c’è bisogno di caricare troppo i calciatori che in settimana ho visto già vogliosi di fare bella figura. Oltretutto ci sarà uno stadio pieno: sarà uno stimolo per loro ma sarà super stimolante anche per noi, e sarebbe bello poter festeggiare alla fine”.

Il tecnico bianconero entra nel dettaglio dei punti di forza dei gialloblù: “E’ una squadra che gioca coralmente, ha calciatori di estro come Sodinha, uno come Tulissi bravo nell’uno contro uno, gente esperta in difesa: insomma, è una formazione completa. Verrà fuori una bella partita, se verrà giocata con l’intensità giusta”. Nessuna indicazione sull’undici di partenza ma una riflessione sì: “Ora c’è il Modena ma abbiamo tre gare in otto giorni e ci sarà bisogno di tutti. Sceglierò in base alle caratteristiche che richiederanno i vari impegni”. Venduti in prevendita 1.114 tagliandi di cui ben 921 per i tifosi del Modena, al Manuzzi calcio d'inizio alle 17:30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi mille da Modena, Modesto carica il Cesena: "Un derby si prepara da solo"

CesenaToday è in caricamento