Processo plusvalenze, chiesti dalla Procura Federale 15 punti di penalità per il Cesena

I fatti contestati si legano al caso plusvalenze nata dall’inchiesta condotta dal portale calciomercato.com e seguita anche da Striscia La Notizia

All'indomani della decisione del Consiglio d'amministrazione di aderire all’istanza di fallimento avanzata dalla Procura della Repubblica di Forlì, si è svolta martedì a Roma Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare della Figc l'udienza relativa alle presunte plusvalenze fittizie realizzate negli scambi tra il Cesena il Chievo Verona per le quali il presidente bianconero Giorgio Lugaresi e il direttore generale Gabriele Valentini sono stati deferiti. Sia per la società di Corso Sozzi che per quella scaligera la Procura Federale ha chiesto 15 punti di penalizzazione da applicare alla stagione appena conclusa 2017-18, un provvedimento che andrebbe a sconvolgere la classifica di Serie A e Serie B.

Del caso se ne erano occupati il portale Calciomercato.com e il tg satirico di Canale 5, Striscia La Notizia. Nel mirino giocatori che passati dal Chievo Verona al Cesena e viceversa, non certo fuoriclasse ma giocatori in erba delle giovanili, alcuni dei quali non giocano più, quotati milioni di euro. L'inviato di "Striscia" Moreno Morello si era presentato agli allenamenti del Cesena Calcio a Villa Silvia per avere chiarimenti su queste plusvalenze milionarie messe a bilancio. Con Morello vi era anche l'autore dell'analisi sui bilanci del Cesena e del Chievo, il giornalista Pippo Russo, che ha evidenziato l'interscambio milionario tra la squadra veneta e quella romagnola. Alcuni giocatori di giovanili del Cesena, dopo essere transitati al Chievo per 5 milioni di euro, sono poi ritornati “a casa” pochi giorni dopo. La Procura ha richiesto 5 punti di penalizzazione per ognuno dei bilanci sotto accusa (2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017), per un totale di 15 punti di penalizzazione. La sentenza è attesa nel fine settimana.

Nuovo Cesena, una cordata di imprenditori già all'opera
Appello del sindaco: "Le imprese locali siano protagoniste"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento