menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto dal profilo Twitter della Pro Vercelli

Foto dal profilo Twitter della Pro Vercelli

Serie B, il Cesena è un disastro: pure la Pro Vercelli passeggia sui bianconeri

E’ un Cesena dai due volti, con quello del secondo tempo però preso a cazzotti, quello che si presenta a Vercelli per il match di serie B contro i padroni di casa della Pro.

E’ un Cesena dai due volti, con quello del secondo tempo però preso a cazzotti, quello che si presenta a Vercelli per il match di serie B contro i padroni di casa della Pro, che non avevano ancora vinto in campionato. Dopo un primo tempo ben giocato e terminato in vantaggio per 2-1, la truppa di Camplone spegne completamente la luce nella seconda frazione di gioco: la Pro Vercelli non se lo fa ripetere due volte e infierisce su un Cavalluccio già ferito dalle diverse imbarazzanti prestazioni di questa prima parte di stagione. Giocando in questa maniera, anche i playout saranno un miraggio.

Nel primo tempo le due squadre si sfidano a viso aperto e, oltre ad un bel gioco, si vedono anche diverse occasioni da rete. Bianconeri in vantaggio dopo appena 7’ con Dalmonte, abile a sfruttare una palla di Mordini. Pareggio immediato dei padroni di casa che raggiungono l’1-1 con Bergamelli nove minuti dopo il vantaggio bianconero. Al 22’ però il Cavalluccio torna di nuovo in vantaggio grazie a Jallow, che insacca alle spalle dell’estremo difensore piemontese, Marcone.

Nel secondo tempo, il disastro: Gliozzi, si mangia il gol dell’1-3 e in quel momento il Cesena esce dalla partita. La Pro Vercelli prima raggiunge il pareggio al 59’ con Rovini, poi passa in vantaggio 4’ dopo con Raicevic. Al 69’ Firenze realizza anche il gol del 4-2 insaccando alle spalle di Fulignati, ma il macigno sul match lo mette al 75’ Scognamiglio, che in area decide di concludere una prestazione deludente con una ginocchiata volontaria al capo di un avversario già a terra. Rigore per la Pro Vercelli ed espulsione per il difensore: Vives trasforma per il 5-2 finale: la Pro al primo hurrà, per il Cesena è notte fonda. AL TERMINE DELLA PARTITA IL CESENA HA ESONERATO CAMPLONE: LEGGI QUI LA NOTIZIA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento