Calcio, primo giorno di ritiro in Val di Non per il Cesena. "E’ sempre bello ricominciare"

Dopo la partenza dall’Orogel Stadium Dino Manuzzi avvenuta nel primo mattino, i bianconeri hanno raggiunto il Trentino poco prima delle 13

Primo giorno di ritiro domenica in Val di Non per il Cesena di Francesco Modesto. Dopo la partenza dall’Orogel Stadium Dino Manuzzi avvenuta nel primo mattino, i bianconeri hanno raggiunto il Trentino poco prima delle 13 e, dopo il pranzo e un paio di ore di riposo, hanno sostenuto una seduta nel pomeriggio tra lavoro sulla tattica, esercitazioni sul possesso palla e tanta corsa. Al gruppo si è aggregato anche Zerbin che però, in attesa di tesseramento, non si è allenato. Lunedì doppia sessione, alle 10 e alle 17.30.

“E’ sempre bello ricominciare, conoscere nuovi compagni, avere il gusto della competizione" - afferma Federico Agliardi, raccontando le sensazioni che accompagnano l’inizio della sua settima stagione nel Cesena -. Ormai posso considerarmi una bandiera ma c’è anche una responsabilità. C’è l’orgoglio di poter continuare la storia di questo club, dopo un campionato vinto che ha iniziato a rimarginare la ferita del fallimento. Ai calciatori più anziani spetta anche il compito di spiegare ai più giovani cosa significa essere qui ma credo che i ragazzi stiano già imparando cosa si giocano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche per Federico una novità c’è, quella di un campionato di serie C fin qui mai disputato: "Mi aspetto maggiori difficoltà, maggiore intensità, con realtà strutturate che conoscono bene la categoria: dovremo farci rispettare sin da subito". Il portiere bresciano è stato colpito dal nuovo tecnico: "Ha già dato un’impronta, mostrando grande chiarezza. I tanti cambiamenti? Non credo siano un ostacolo: si è chiuso un capitolo meravigioso e parte una nuova sfida. Ai tifosi chiedo pertanto di essere pazienti ma, al tempo stesso, fiduciosi".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento