menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primavera, dopo il Cesena Tommaso insegue il suo sogno nella Sampdoria

Il giovane difensore di Cesenatico, dopo l'esperienza al Cesena, è un pilastro e capitano della Primavera della Sampdoria

Tommaso Farabegoli è un ragazzo classe 1999 di Cesenatico, un difensore centrale arcigno, che ha fatto tutto il settore giovanile nel Cesena, dai pulcini fino alla Primavera. Si è meritato un focus di MondoPrimavera, che racconta la sua storia di calciatore in erba.

Il cesenaticense ha provato anche l'emozione di passare in prima squadra nel luglio del 2017 quando il Cavalluccio era in serie B. Poi le vicende che tutti conoscono hanno portato il Cesena al fallimento e Tommaso è approdato alla Sampdoria.

Tommaso ha iniziato a calcare i campi di calcio a otto anni, nelle fila del Bakia. Poi la chiamata che tutti si aspettano, quella del Cesena dove trascorre ben sette stagioni fino ad arrivare nel 2016-2017 alla Primavera bianconera. I primi allenamenti colpiscono l'allora tecnico della prima squadra Camplone che lo porta in panchina al San Nicola di Bari, uno dei ricordi più belli per Tommaso.

Ora il giovane difensore insegue il suo sogno di affermarsi nel mondo del calcio nella Primavera della Samp, con il supporto del fratello Nicolò e della mamma Giorgia, che lo portava agli allenamenti del Cesena. Mentre papà Giorgio ancora oggi si fa tanti chilometri da Cesenatico a Genova per seguire le partite del figlio. L'obiettivo di Tommaso è quello di seguire le orme del suoi idolo Leonardo Bonucci, di cui apprezza non solo le qualità in campo ma anche il carisma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento