Coppa Italia, il Cesena sfida la Roma: "Non abbiamo nulla da perdere"

"Noi non abbiamo nulla da perdere e non siamo noi a doverci preoccupare", ha evidenziato Camplone alla vigilia

Il Cesena a Roma per l'impresa. La squadra di mister Andrea Camplone sarà impegnata all'Olimpico per i quarti di finali di Coppa Italia, conquistati dopo aver eliminato a sorpresa il Sassuolo. "Sarà una bella vetrina oltre ad essere un premio per i miei ragazzi che sono stati bravi e fortunati ad arrivare fino ai quarti di finale - esordisce Camplone -. Non capita tutti i giorni di giocare una partita di Coppa Italia così importante. Noi ce la giocheremo con la testa libera e senza pressioni legate al risultato, infondo non abbiamo nulla da perdere".

La sfida contro la squadra di Luciano Spalletti sarà l'occasione per Camplone di schierare in campo Cinelli e Vitale: "Sicuramente a centrocampo farò riposare qualcuno così come anche negli altri reparti. Sappiamo tutti che la nostra priorità è quella di risalire in campionato e di conseguenza scenderà in campo chi in questa prima parte della stagione ha giocato meno. Abbiamo trovato un buon assetto ma ora dobbiamo iniziare a dare tutti qualcosa in più. Noi non abbiamo nulla da perdere e non siamo noi a doverci preoccupare".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Bloccarono i cancelli dell'azienda: "Per 14 lavoratori licenziamento definitivo, pronta la causa"

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento