Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Volley B maschile, la Fenice Cesena ospita Mirandola al Carisport

La Fenice, a fronte di due imprese corsare a Villafranca Veronese e a Mantova, nella propria tana ha centrato l’obiettivo solo con Monselice

Obiettivo continuità. Dopo la sconfitta di Portomaggiore che ha interrotto una serie di due vittorie consecutive, la Fenice torna a giocare fra le mura amiche del Carisport con l’intento di sfruttare il fattore campo. L’appuntamento è per sabato sera (fischio d’inizio alle 20.30; arbitri Bastianin di Rovigo e Casarin di Venezia; ingresso libero) contro i modenesi del Mirandola, ovvero una delle formazioni più esperte della cadetteria, al 28° campionato consecutivo di serie B (debutto nell’89-90).

Per la Fenice Cesena si tratta di una ottima occasione per tornare ad agganciare il treno della tranquillità. Tuttavia il coefficiente di difficoltà del match resta comunque molto alto. Mirandola infatti ha 3 punti in più dei bianconeri, ma ha già osservato il turno di riposo. Il ruolino di marcia degli ospiti parla chiaro: 4 vittorie su 5, con ‘scalpi’ eccellenti, fra cui quello di Conselice, versa sorpresa del girone D. L’unico passo falso resta quello di Portomaggiore, dove anche il sestetto di coach Massimo Benedetti ha lasciato l’intera posta. La Fenice invece, a fronte di due imprese corsare a Villafranca Veronese e a Mantova, nella propria tana ha centrato l’obiettivo solo con Monselice.

La classifica del girone D: (le prime 2 ai playoff per la promozione in A2; le ultime 3 retrocedono in serie C): Ferrara 14; Montichiari 13; Conselice 12; Forlì, Mirandola 11; Cesena, Portomaggiore, Porto Viro 8; Villafranca Veronese, Monselice 6; Mantova, Isola della Scala 5; Viadana 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, la Fenice Cesena ospita Mirandola al Carisport

CesenaToday è in caricamento